Luigi Ferraris

Mercato Energetico: i mutamenti dello scenario nell’analisi di Terna, società guidata da Luigi Ferraris

Executive Manager - Luigi Ferraris

Una corrispondenza tra l'andamento della produzione energetica e l'economia del Paese: è quanto emerge dall'analisi dei dati elettrici che Terna, società guidata dall'Amministratore Delegato e Direttore Generale, Luigi Ferraris, ha pubblicato per il secondo anno consecutivo. All'incremento del 2,4% nel 2016 della produzione lorda di energia elettrica si è accompagnata, infatti, una crescita del Pil dello 0,9%.

Luigi Ferraris

Leggi tutto: Mercato Energetico: i mutamenti dello scenario nell’analisi di Terna, società guidata da Luigi Ferraris

 

Luigi Ferraris e le nuove sfide di Terna SpA

Executive Manager - Luigi Ferraris

Affari & Finanza, l'inserto economico-finanziario settimanale del quotidiano la Repubblica, dedica un ampio articolo alla figura manageriale di Luigi Ferraris, dallo scorso aprile Amministratore Delegato di Terna SpA.
Il pezzo, a firma di Luca Pagni, riassume le principali tappe della carriera di Ferraris e anticipa alcune delle sfide che il top manager dovrà affrontare alla guida della società italiana della rete ad alta tensione.

Luigi Ferraris

Leggi tutto: Luigi Ferraris e le nuove sfide di Terna SpA

 

L’operazione al centro di una riunione al tesoro, presenti Padoan, l’AD Caio e gli Advisor

Executive Manager - Luigi Ferraris

L’operazione al centro di una riunione al tesoro, presenti Padoan, l’AD Caio e gli Advisor.

PRIVATIZZAZIONI
Roma. Quotazione in Borsa confermata entro il 2015, con una forchetta di valorizzazione che oscilla tra i 6 e i 16 miliardi. È questo il risultato dell'incontro svoltosi ieri al ministero dell'Economia tra il ministro Pier Carlo Padoan, l'amministratore delegato di Poste Italiane, Francesco Caio, il nuovo Chief Financial Officer Luigi Ferraris e gli advisor Lazard e Rothschild. In particolare sono stati trattati tutti i temi tecnici e procedurali relativi al processo già in corso di privatizzazione dell'azienda entro la fine del 2015.

Luigi Ferraris

Leggi tutto: L’operazione al centro di una riunione al tesoro, presenti Padoan, l’AD Caio e gli Advisor

 

Vertice al Tesoro sulle Poste: avanti con la privatizzazione nel 2015

Executive Manager - Luigi Ferraris

Poste Italiane tira dritto sulla privatizzazione del 40% del capitale, confermando l'obiettivo della quotazione entro il 2015. Ieri si è svolto al ministero dell'Economia e delle Finanze un nuovo incontro sul processo avviato dopo l'arrivo del nuovo amministratore delegato del gruppo, Francesco Caio, lo scorso maggio.

Leggi tutto: Vertice al Tesoro sulle Poste: avanti con la privatizzazione nel 2015

 

Enel con Luigi Ferraris brilla più del previsto. Obiettivi confermati, la Borsa brinda

Executive Manager - Luigi Ferraris

Il prossimo cambio del vertice non sembra mettere a rischio il piano di riduzione del debito e la Borsa promuove conti trimestrali e gli obiettivi di Enel. Un trimestre leggermente superiore alle attese degli analisti e così in Piazza Affari il titolo ha chiuso con un aumento del 5% a 4,2 euro. E bene ha fatto anche la 'conference call' con gli analisti del direttore finanziario del gruppo, Luigi Ferraris, secondo il quale nel trimestre Enel ha presentato «un solido set di risultati, più alti delle nostre attese» e dunque «posso dire che siamo ben instradati per raggiungere i nostri target 2014».

Leggi tutto: Enel con Luigi Ferraris brilla più del previsto. Obiettivi confermati, la Borsa brinda

 

Luigi Ferraris: Enel Green Power, ricavi in aumento

Executive Manager - Luigi Ferraris

I numeri: nel 2011 il dato è arrivato a 2,5 miliardi di euro contro i 2,3 dell'anno precedente

Il Cda ha ribadito: "Tutti gli obiettivi comunicati sono stati ampiamente raggiunti"

Con ricavi a 2,5 miliardi di euro (2,3 miliardi nel 2010, +8,7 per cento), un Ebitda a 1,6 miliardi di euro (1,3 miliardi nel 2010, + 23,1 per cento) e un indebitamento finanziario netto a 4,1 miliardi di euro (3,1 miliardi nel 2010, + 32,3 per cento) il cda di Enel Green Power SpA, riunitosi sotto la presidenza di Luigi Ferraris, ha esaminato i risultati consolidati preliminari dell'esercizio 2011.

Luigi Ferraris: Enel Green Power

Leggi tutto: Luigi Ferraris: Enel Green Power, ricavi in aumento

 

Enel, ricavi 2012 in rialzo con le nuove regole tariffarie. Luigi Ferraris: “non basterà”

Executive Manager - Luigi Ferraris

Giro d'affari in aumento di 200 milioni. Resta il nodo Robin Tax

Enel ha in vista un aumento dei ricavi di circa 200 milioni per il 2012, grazie alle nuove tariffe di distribuzione fissate dall'Autorità per l'energia e il gas: anche se "non basterà - avverte il direttore finanziario del gruppo elettrico, Luigi Ferraris - per compensare l'effetto della Robin Hood Tax introdotta dal governo l'estate scorsa" con l'aliquota del 10,5% estesa anche ad alcune attività collaterali, come il trasporto e, appunto, la distribuzione. Un provvedimento adottato nell'agosto 2011, insieme all'aumento di 4,5 punti dell'aliquota dell'Ires per i settori dell'energia.

Luigi Ferraris

Leggi tutto: Enel, ricavi 2012 in rialzo con le nuove regole tariffarie. Luigi Ferraris: “non basterà”

 

Luigi Ferraris: Enel Green Power verso debito light a Piazza Affari

Executive Manager - Luigi Ferraris

Luigi Ferraris, cfo del Gruppo Enel e Presidente di Enel Green Power, guida i lavori per la realizzazione della cessione quote Egp e la riduzione dell'indebitamento

Leggi tutto: Luigi Ferraris: Enel Green Power verso debito light a Piazza Affari

 
Cookies Policy