Luigi Ferraris

Terna a Venezia: l’incontro dell’AD Luigi Ferraris con il Sindaco della città

Executive Manager - Luigi Ferraris

"Il nostro impegno è quello di continuare un dialogo costruttivo con le amministrazioni e le comunità locali": l'Amministratore Delegato di Terna, Luigi Ferraris, lo ha riconfermato anche lo scorso 24 maggio durante l'incontro con il Sindaco di Venezia Luigi Brugnaro, organizzato a Ca' Farsetti per fare il punto sui progetti avviati dal gruppo nella città lagunare.

Leggi tutto: Terna a Venezia: l’incontro dell’AD Luigi Ferraris con il Sindaco della città

 

Luigi Ferraris in Uruguay: il progetto Terna è “Deal of The Year 2018”

Executive Manager - Luigi Ferraris

Non poteva mancare all'inaugurazione dei nuovi uffici della sede uruguayana di Terna Luigi Ferraris. L'AD si è recato personalmente lo scorso 21 maggio a Montevideo per incontrare i professionisti del gruppo che lavorano nel Paese e inaugurare la sede Terna - Difebal.

Leggi tutto: Luigi Ferraris in Uruguay: il progetto Terna è “Deal of The Year 2018”

 

Luigi Ferraris: Terna, primo trimestre in crescita, investimenti +42%

Executive Manager - Luigi Ferraris

Il CdA di Terna ha esaminato e approvato i risultati relativi al primo trimestre 2018. Illustrati dall'Amministratore Delegato e Direttore Generale del Gruppo, Luigi Ferraris, i dati si confermano positivi in tutte le grandezze economiche, con ricavi in crescita del 2,7%, a 537,8 mln di euro, un EBITDA di 409,3 mln (in crescita dell'1,6%) e un Utile netto del Gruppo aumentato dell'1,9% rispetto allo stesso periodo nell'anno precedente.

Leggi tutto: Luigi Ferraris: Terna, primo trimestre in crescita, investimenti +42%

 

Luigi Ferraris e Terna protagonisti del rinnovato interesse degli investitori per l’Italia

Executive Manager - Luigi Ferraris

Aziende dinamiche e innovative nei settori dell'Energia ma anche dell'alimentare, della farmacia e della chimica. Sono questi alcuni dei settori d'eccellenza indicati su Il Sole 24 Ore, in un articolo che evidenzia come l'Italia risulti sempre più attraente per gli investitori stranieri, con società che riescono non soltanto ad attrarre investimenti ma anche a realizzarne all'estero. È il caso, per esempio, di Terna, la società italiana della rete ad alta tensione amministrata da Luigi Ferraris che ha di recente presentato il suo Piano strategico quinquennale, puntando in maniera rilevante su innovazione, digitalizzazione e sostenibilità.

Leggi tutto: Luigi Ferraris e Terna protagonisti del rinnovato interesse degli investitori per l’Italia

 

Luigi Ferraris: Terna investirà 1,9 miliardi nel Centro Sud Italia

Executive Manager - Luigi Ferraris

Investimenti importanti, quelli previsti dal nuovo Piano industriale quinquennale 2018-2022 di Terna, presentato lo scorso 22 marzo dall'AD e Direttore Generale, Luigi Ferraris.
Ben 1,9 miliardi destinati alla rete elettrica del Centro Sud Italia, con investimenti complessivi per il Paese per circa 5,3 miliardi. Tra gli obiettivi fondamentali, la connessione tra le varie aree d'Italia, attraverso la creazione di nuove dorsali elettriche e nuove centrali.

Luigi Ferraris, Terna

Leggi tutto: Luigi Ferraris: Terna investirà 1,9 miliardi nel Centro Sud Italia

 

Terna: l’AD Luigi Ferraris a Class CNBC lancia il Piano Strategico 2018-2020

Executive Manager - Luigi Ferraris

Forte dei risultati raggiunti nel 2017 e di un piano di investimenti potenziato, Terna guarda al 2022 con l'obiettivo di "rafforzare il ruolo dell'Italia come hub energetico nel Mediterraneo e in Europa". Lo ha dichiarato l'AD Luigi Ferraris in un'intervista a Class CNBC rilasciata a margine della presentazione del Piano Strategico 2018-2022, che si è tenuta lo scorso 22 marzo al Museo della Scienza e della Tecnologia di Milano.

Luigi Ferraris

Leggi tutto: Terna: l’AD Luigi Ferraris a Class CNBC lancia il Piano Strategico 2018-2020

 

Luigi Ferraris: Terna presenta il Piano e approva i dati consolidati 2017

Il Consiglio d'Amministrazione di Terna SpA ha approvato i risultati consolidati 2017. La società amministrata da Luigi Ferraris fa registrare una crescita di tutti i principali indicatori economici e finanziari. In particolare, i ricavi si attestano a 2.248 milioni di euro (+6,9%), con utile netto in crescita dell'8,7% a 688,3 milioni e un Ebita di 1.603,9 milioni di euro (+3,8%).

Luigi Ferraris

Leggi tutto: Luigi Ferraris: Terna presenta il Piano e approva i dati consolidati 2017

 

Terna: Luigi Ferraris intervistato da Corriere TV

Executive Manager - Luigi Ferraris

L'Amministratore Delegato di Terna SpA, Luigi Ferraris, è stato tra gli ospiti di una puntata di Innovation 6, rubrica dedicata all'innovazione di Corriere TV (corriere.it), lo scorso 9 febbraio.
Il vertice di Terna ha illustrato le principali caratteristiche di un accordo con l'Università LUISS Guido Carli finalizzato all'inserimento di giovani nel mondo del lavoro. Nel sottolineare che tra Terna e LUISS siano in atto rapporti consolidati, Luigi Ferraris ha evidenziato che il progetto in comune riguarda due principali aree: 1) sviluppo e crescita di giovani project manager già operanti in azienda; 2) un international training che coinvolgerà studenti stranieri.
Ferraris ha inoltre anticipato alcuni dei contenuti del piano quinquennale di Terna, la cui presentazione è prevista a fine marzo.

Luigi Ferraris, Terna

Leggi tutto: Terna: Luigi Ferraris intervistato da Corriere TV

 

Terna, accordo con ANBI e Coldiretti: l’intervista all’AD Luigi Ferraris

Executive Manager - Luigi Ferraris

In un'intervista rilasciata a margine della presentazione del protocollo di intesa stipulato da Terna insieme a Coldiretti e ANBI, l'Amministratore Delegato e Direttore Generale, Luigi Ferraris, ne ha illustrato le potenzialità: "È un accordo importante per Terna, che va nella stessa direzione del nostro piano industriale, in cui la sostenibilità resta centrale". Uno degli obiettivi è accompagnare la decarbonizzazione, come ha precisato l'AD, sottolineando che è indicato anche nel decreto sulla Strategia Energetica Nazionale.
L'accordo rappresenta quindi un contributo diretto all'attuazione di quanto prevede il documento fortemente voluto dal Ministero dello Sviluppo Economico. "Poter collaborare con Coldiretti e ANBI - ha proseguito Luigi Ferraris - permette di sviluppare la risorsa idroelettrica anche come elemento di stoccaggio dell'energia e di supportare la Coldiretti nella gestione di una risorsa strategica e fondamentale per scopi irrigui e per l'agricoltura in generale".

Terna

Luigi Ferraris

Leggi tutto: Terna, accordo con ANBI e Coldiretti: l’intervista all’AD Luigi Ferraris

 

Luigi Ferraris, AD di Terna, presente al Partners’ Day di Snam

Executive Manager - Luigi Ferraris

Snam, lo storico colosso del gas nato nel 1941, festeggia 75 anni di attività e lo fa in grande stile, dando il via alla mostra Re-Source, "Il gas naturale nel futuro dell'energia", esibizione aperta al pubblico dal 10 novembre 2017 al 6 gennaio 2018 e ospitata all'interno del Museo della Scienza e della Tecnologia "Leonardo da Vinci" di Milano. A inaugurarla ci hanno pensato i grandi nomi del settore energetico, presenti alla giornata di apertura "Partners' Day". Tra i big figuravano Luigi Ferraris, Amministratore Delegato di Terna, il Presidente di Snam Carlo Malacarne e il CEO Marco Alverà.

Leggi tutto: Luigi Ferraris, AD di Terna, presente al Partners’ Day di Snam

 

Mercato Energetico: i mutamenti dello scenario nell’analisi di Terna, società guidata da Luigi Ferraris

Executive Manager - Luigi Ferraris

Una corrispondenza tra l'andamento della produzione energetica e l'economia del Paese: è quanto emerge dall'analisi dei dati elettrici che Terna, società guidata dall'Amministratore Delegato e Direttore Generale, Luigi Ferraris, ha pubblicato per il secondo anno consecutivo. All'incremento del 2,4% nel 2016 della produzione lorda di energia elettrica si è accompagnata, infatti, una crescita del Pil dello 0,9%.

Luigi Ferraris

Leggi tutto: Mercato Energetico: i mutamenti dello scenario nell’analisi di Terna, società guidata da Luigi Ferraris

   

Luigi Ferraris e le nuove sfide di Terna SpA

Executive Manager - Luigi Ferraris

Affari & Finanza, l'inserto economico-finanziario settimanale del quotidiano la Repubblica, dedica un ampio articolo alla figura manageriale di Luigi Ferraris, dallo scorso aprile Amministratore Delegato di Terna SpA.
Il pezzo, a firma di Luca Pagni, riassume le principali tappe della carriera di Ferraris e anticipa alcune delle sfide che il top manager dovrà affrontare alla guida della società italiana della rete ad alta tensione.

Luigi Ferraris

Leggi tutto: Luigi Ferraris e le nuove sfide di Terna SpA

   

L’operazione al centro di una riunione al tesoro, presenti Padoan, l’AD Caio e gli Advisor

Executive Manager - Luigi Ferraris

L’operazione al centro di una riunione al tesoro, presenti Padoan, l’AD Caio e gli Advisor.

PRIVATIZZAZIONI
Roma. Quotazione in Borsa confermata entro il 2015, con una forchetta di valorizzazione che oscilla tra i 6 e i 16 miliardi. È questo il risultato dell'incontro svoltosi ieri al ministero dell'Economia tra il ministro Pier Carlo Padoan, l'amministratore delegato di Poste Italiane, Francesco Caio, il nuovo Chief Financial Officer Luigi Ferraris e gli advisor Lazard e Rothschild. In particolare sono stati trattati tutti i temi tecnici e procedurali relativi al processo già in corso di privatizzazione dell'azienda entro la fine del 2015.

Luigi Ferraris

Leggi tutto: L’operazione al centro di una riunione al tesoro, presenti Padoan, l’AD Caio e gli Advisor

   

Vertice al Tesoro sulle Poste: avanti con la privatizzazione nel 2015

Executive Manager - Luigi Ferraris

Poste Italiane tira dritto sulla privatizzazione del 40% del capitale, confermando l'obiettivo della quotazione entro il 2015. Ieri si è svolto al ministero dell'Economia e delle Finanze un nuovo incontro sul processo avviato dopo l'arrivo del nuovo amministratore delegato del gruppo, Francesco Caio, lo scorso maggio.

Leggi tutto: Vertice al Tesoro sulle Poste: avanti con la privatizzazione nel 2015

   

Enel con Luigi Ferraris brilla più del previsto. Obiettivi confermati, la Borsa brinda

Executive Manager - Luigi Ferraris

Il prossimo cambio del vertice non sembra mettere a rischio il piano di riduzione del debito e la Borsa promuove conti trimestrali e gli obiettivi di Enel. Un trimestre leggermente superiore alle attese degli analisti e così in Piazza Affari il titolo ha chiuso con un aumento del 5% a 4,2 euro. E bene ha fatto anche la 'conference call' con gli analisti del direttore finanziario del gruppo, Luigi Ferraris, secondo il quale nel trimestre Enel ha presentato «un solido set di risultati, più alti delle nostre attese» e dunque «posso dire che siamo ben instradati per raggiungere i nostri target 2014».

Leggi tutto: Enel con Luigi Ferraris brilla più del previsto. Obiettivi confermati, la Borsa brinda

   

Luigi Ferraris: Enel Green Power, ricavi in aumento

Executive Manager - Luigi Ferraris

I numeri: nel 2011 il dato è arrivato a 2,5 miliardi di euro contro i 2,3 dell'anno precedente

Il Cda ha ribadito: "Tutti gli obiettivi comunicati sono stati ampiamente raggiunti"

Con ricavi a 2,5 miliardi di euro (2,3 miliardi nel 2010, +8,7 per cento), un Ebitda a 1,6 miliardi di euro (1,3 miliardi nel 2010, + 23,1 per cento) e un indebitamento finanziario netto a 4,1 miliardi di euro (3,1 miliardi nel 2010, + 32,3 per cento) il cda di Enel Green Power SpA, riunitosi sotto la presidenza di Luigi Ferraris, ha esaminato i risultati consolidati preliminari dell'esercizio 2011.

Luigi Ferraris: Enel Green Power

Leggi tutto: Luigi Ferraris: Enel Green Power, ricavi in aumento

   

Enel, ricavi 2012 in rialzo con le nuove regole tariffarie. Luigi Ferraris: “non basterà”

Executive Manager - Luigi Ferraris

Giro d'affari in aumento di 200 milioni. Resta il nodo Robin Tax

Enel ha in vista un aumento dei ricavi di circa 200 milioni per il 2012, grazie alle nuove tariffe di distribuzione fissate dall'Autorità per l'energia e il gas: anche se "non basterà - avverte il direttore finanziario del gruppo elettrico, Luigi Ferraris - per compensare l'effetto della Robin Hood Tax introdotta dal governo l'estate scorsa" con l'aliquota del 10,5% estesa anche ad alcune attività collaterali, come il trasporto e, appunto, la distribuzione. Un provvedimento adottato nell'agosto 2011, insieme all'aumento di 4,5 punti dell'aliquota dell'Ires per i settori dell'energia.

Luigi Ferraris

Leggi tutto: Enel, ricavi 2012 in rialzo con le nuove regole tariffarie. Luigi Ferraris: “non basterà”

   

Luigi Ferraris: Enel Green Power verso debito light a Piazza Affari

Executive Manager - Luigi Ferraris

Luigi Ferraris, cfo del Gruppo Enel e Presidente di Enel Green Power, guida i lavori per la realizzazione della cessione quote Egp e la riduzione dell'indebitamento

Leggi tutto: Luigi Ferraris: Enel Green Power verso debito light a Piazza Affari

   
Cookies Policy