Es. Stato Patrimoniale Riclassificato

Schema sintetico Stato Patrimoniale Riclassificato

Lo Stato patrimoniale è stato riclassificato mediante il criterio finanziario: le Attività sono classificate mediante il metodo di liquidità cresente, le Passività mediante l'esigibilità crescente.

 

schema sintetico Stato patrimoniale

Analisi per margini


L’analisi per margini è sostanzialmente un' analisi di struttura e tende ad accertare le relazioni esistenti  tra le varie classi di attività e di passività .
Il margine di struttura 

 MS = CP – AI= 464319,00 - 78980,00= 385339

Per capitale proprio si intende il patrimonio netto, comprensivo quindi dell' utile di esercizio, per attività  immobilizzate si intendono le immobilizzazioni totali.
MS >0 Le attività immobilizzate sono state finanziate con fonti proprie. Le fonti permanenti finanziano interamente gli investimenti durevoli e parte dell’attivo circolante. C'è una buona situazione di equilibrio e la possibilità di aumentare gli investimenti in capitale fisso.

Il  margine di disponibilità ( Capitale circolante netto = Attivo circolante - Passività correnti ), l'attivo circolante è dato dalla somma delle liquidità, delle scorte e dei crediti.
Un giudizio positivo della struttura finanziaria prevede un CCN ampiamente positivo.  

     CCN= Ac – Pc= 2923760,00 -  2306167,00 = 617593


CCN > 0  Esprime una situazione di equilibrio in quanto indica quante risorse in più si verranno a trasformare in denaro nel breve periodo rispetto agli impegni in scadenza nello stesso periodo, ma è un indice che comunque tiene conto delle scorte per le quali non è facilmente definibile quando possano tornare in forma liquida, per questo è utile analizzare l' indice seguente.
 
Il  margine di tesoreria (Liquidità  totali – Passività correnti)

MT = Li + Ld – Pc= 1309107,00 – 2306167,00= -997060

MT < 0 Vi è una situazione di deficit, ossia le liquidità immediate e differite non riescono a coprire completamente gli impegni finanziari. Situazione di crisi di liquidità, l'impresa è a rischio finanziario, vuol dire che , di fronte ad una richiesta di rimborso immediato dei debiti, non avrebbe i mezzi monetari ordinari per farvi fronte, bisognerà trovare altre fonti di finanziamento per risultare solvibili alle scadenze dei debiti a breve. Questo indice può essere migliorato attraverso queste operazioni:

Finanziamento dei soci\aumento di capitale;
conversione di debiti da breve a lungo termine;
aumento liquidita' con vendita\dismissione di immobilizzazioni non strategiche o riduzione giorni di credito.

Grafico analisi per margini

Grafico analisi per margini

legenda 

Cookies Policy