Colella Consulting: “Regno Unito cresce più del previsto”

L’economia della Gran Bretagna non viene frenata dalla Brexit. Lo studio di commercialisti italiani a Londra, Colella Consulting, valuta positivamente i dati comunicati dalla Banca d’Inghilterra: stime di crescita superano le atteseColella Consulting: Brexit non ha limitato la crescita dell’economia ingleseNessuna emergenza Brexit all’orizzonte. Nell’opinione di Colella Consulting, i dati pubblicati recentemente dalla Banca d’Inghilterra contrastano decisamente con le fosche previsioni negative sull’impatto dell’uscita dell’isola dalla partnership doganale e politica con L’e Europea. Il governatore della Bank of England, attraverso un documento intitolato “Inflation Report”, ha rivisto al rialzo le stime di crescita per l’economia inglese. Innalzate di un ulteriore mezzo punto percentuale, le nuove previsioni di crescita del Pil si attestano attorno al 2%. Nell’analisi della Banca centrale, riportata da Colella Consulting, si registra un andamento positivo anche per l’inflazione che aumenta ma resta contenuta entro la soglia del 3%. Mentre in Europa ci si interroga ancora sui possibili esiti della Brexit, il governo inglese, guidato da Theresa May, ha già iniziato a siglare importanti contratti con le maggiori potenze economiche d’oltreoceano: dai nuovi Stati Uniti di Trump, alla Cina, sino al Giappone. Le principali preoccupazioni per l’esecutivo britannico esulano dal comparto economico, tanto che in vista delle nuove partnership è stata annunciata una “Hard Brexit”, formula che prevede l’uscita integrale dalle aree comuni con la UE. Il governo inglese, per quanto riguarda il continente europeo, punta a mantenere in ogni caso buoni rapporti commerciali, avendo come obiettivo un trattato di libero scambio per i servizi finanziari. Colella Consulting sottolinea anche le parole di Mark Carney, Governatore della Banca d’Inghilterra, quando descrive il deciso cambiamento nell’outlook del paese, possibile grazie sia alla tenuta dei consumi interni e dei tassi bancari bassi e costanti, sia dal nuovo pacchetto di politiche fiscali varate a novembre e che renderanno l’economia britannica decisamente attrattiva per gli investimenti esteri, favorendo chi desidera aprire una LTD o costituire una società in Inghilterra.Servizi e attività dello studio Colella ConsultingColella Consulting è uno studio di commercialisti italiani a Londra con esperienza trentennale, in grado di offrire soluzioni e opportunità di crescita per le imprese. Tutelando i processi aziendali, ottimizzandoli e rendendoli più efficaci ed efficienti, Colella Consulting garantisce un’esperienza di brand integrato, affiancando i suoi clienti con collaborazioni altamente qualificate e professionali in materia di assistenza fiscale, finanziaria, legale, internazionalizzazione ed audit. Un percorso che si realizza attraverso un supporto e una consulenza a 360 gradi, realizzata con l’ausilio di partner internazionali consolidati. L’esperienza di Colella Consulting si fa forte non solo dell’operatività sul campo, ma include elementi sensoriali, emozionali, logistici e di studio, offrendo un servizio tailor-made costituito in base alle reali necessità ed esigenze del cliente, seguito in tutte le fasi delle operazioni.
www.btboresette.com/real-estate-non-solo-le-valutazioni-dello-studio-apollo/’

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

17 + 19 =