Certificazione di ritenuta d' acconto

Certificazione della ritenuta

Certificazione di ritenuta d’acconto

Un soggetto che possiede partita iva che si avvale della prestazione di un professionista soggetto a ritenuta d’acconto, non solo dovrà versare entro il 16 del mese successivo alla data d’emissione della fattura la ritenuta, ma dovrà anche fornire la certificazione dell’importo erogato e della ritenuta pagata.

Un esempio di tale certificazione a carattere esplicativo è qui riportato (cliccare per ingrandire):

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × tre =