Moratoria dei mutui prorogata fino a luglio 2011

L’Abi e 12 associazioni dei consumatori hanno raggiunto l’accordo per prorogare per altri  sei mesi la moratoria sui mutui delle famiglie, quini si potrà richiedere la sospensione delle rate del mutuo in caso di difficoltà nei pagamenti fino al 31 luglio 2011.

Potranno inoltrare la domanda solo le famiglie che non hanno già beneficiato della moratoria e che si siano ritrovate nelle situazioni di disagio previste dalla moratoria (morte di un familiare, disoccupazione, Cig, non autosufficienza), entro il 30 giugno 2011.
Dopo tale data, l’associazione bancaria e i consumatori valuteranno una nuova proroga di altri sei mesi, con la possibilità di dare sostegno anche alle famiglie che hanno già usufruito della sospensione delle rate.
La misura principale grazie alla quale le famiglie italiane hanno potuto sospendere le rate mensili di oltre 35 mila mutui, per un totale di 245 milioni di euro di liquidità in più è il Piano Famiglie e Giuseppe Mussari presidente dell’Abi, ha affermato che è stato uno sforzo congiunto per alleviare il disagio, anche se l’Adusbef sostiene che la moratoria in realtà avvantaggia le banche e penalizza le famiglie in quanto le banche non hanno applicato una moratoria sulle rate per la quota interesse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 + 1 =