L’invidia è positiva: il nuovo video di Alessandro Benetton

Il nuovo appuntamento settimanale di #UnCaffèConAlessandro, rubrica Youtube ideata dal fondatore di 21Invest Alessandro Benetton, capovolge il senso comune sul tema dell’invidia. Pur riconoscendo la negatività del sentimento, l’invidia è una pulsione comune a tutti gli esseri umani e invece di reprimerla, bisogna saperla sfruttare. In che modo? Ci sono due regole principali, secondo l’esperienza diretta dell’imprenditore. La prima è che l’invidia non va nascosta, altrimenti non potrà mai essere fonte di cambiamento: “Uno dei miei professori era Michael Porter, economista e accademico riconosciuto in tutto il mondo: ecco, non ho paura di dire che lo invidiavo. Avrei potuto fare due cose: continuare così oppure creare una connessione, parlarci anche a costo di mostrargli che ero un po’ invidioso: scelsi la seconda strada e alla fine diventò il mio mentore“. Se si ha il coraggio di rivelare questo sentimento alla persona che ne è oggetto, molto probabilmente si potranno avere più vantaggi. Connessa alla prima, la seconda regola vede l’invidia trasformarsi in ‘motore della competizione’. Invece di ritenersi più sfortunati o meno dotati, quando ci si pone la classica domanda ‘Perché quella persona ce l’ha fatta e io no’, è fondamentale darsi la risposta giusta: “Se risponderemo ‘perché lui si è impegnato fino in fondo e io invece non l’ho fatto abbastanza’, allora l’invidia sarà la spinta per dare il massimo e arrivare dove non credevamo possibile. Nietzsche ha scritto che l’invidia nasce quando uno è desideroso ma non ha prospettive. Non preoccupatevi di essere invidiosi – conclude Alessandro Benetton – ma di trovare le giuste prospettive per voi stessi: vi garantisco che l’invidia sparirà da sola“.

Per visualizzare il video completo:
https://video.corriere.it/economia/consigli-alessandro-benetton/siate-invidiosi-perche-puo-essere-fonte-stimolo-crescita/5378a054-74c0-11ea-b9c4-182209d6cca4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

14 + 12 =