Approvato il bilancio 2014 di IWBank: la Banca online del Gruppo UBI Banca continua a crescere

Esaminato e approvato il bilancio 2014 di IWBank: il Consiglio di Amministrazione della banca, leader in Italia nel trading online, si è riunito sotto la presidenza dell’Ingegnere Capuano e, alla luce dei brillanti risultati ottenuti nella passata annata, ha dato il suo assenso. Utile lordo normalizzato di 11,4 milioni di euro (+32% rispetto al 2013), utile netto normalizzato di 6,4 milioni di euro (+55% YoY), buona performance sui proventi operativi (67,1 milioni di euro, +2,1%) e utile netto contabile pari a 5,5 milioni di euro (+138% rispetto al 2013). A tutti gli effetti, il bilancio 2014 rappresenta l’ultimo rendiconto d’esercizio per l’attuale configurazione della banca. Già entro il primo semestre del 2015, infatti, sarà operativa la fusione tra IWBank e UBI Banca Private Investment, sinergia che consentirà lo sfruttamento delle capacità di acquisizione di nuovi clienti della prima e del potenziale di cross-selling e up-selling della seconda.

Gianluca Bisognani, Direttore Generale di IWBank, ha sottolineato la positività di questo bilancio, dovuta principalmente alla efficace strategia messa in atto e a tre aspetti fondamentali: ricerca dell’innovazione, assistenza professionale e ampia offerta di prodotti e servizi. La crescita è testimoniata, inoltre, dal consolidamento della leadership sul mercato del trading online, come si evince dalla classifica Assosim 2014, che pone IWBank al secondo posto per negoziazioni conto terzi sul mercato MTA (quota del 12,6%). Settore strategico sul quale la banca continuerà a investire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

nove − 3 =