Ultime Notizie di Economia Oggi

Pil mondiale calerà del 1,3%

Fondo Monetario InternazionaleIl Fondo Monetario Internazionale ha affermato che la crisi globale coster√† 4000 miliardi di euro alle sole economie avanzate, identificando questa recessione come la pi√Ļ grande recessione dalla Grande Depressione del¬†1929, per l'Italia si avr√† un significativo aumento della disoccupazione, il diminuire del prezzo delle materie prime ha portato una brusca frenata all' inflazione con il pericolo all'orizzonte di una¬†deflazione come ormai √® gi√† avvenuto in Spagna.

L'indebitamento  pubblico nel 2010 avrà un incremento di 15 punti percentuali assestandosi al 121% 

 

La crisi, la paura è finita

La speranza sostituisce la paura

Il ministro Tremonti nella trasmissione di Lucia Annunziata "In mezz'ora" ha dichiarato che la paura di un collasso dei mercati finanziari è passata, che ci sono chiari segnali di ripresa, e anche se ci si trova ancora in una situazione d'incertezza si può tirare un sospiro di sollievo.

Leggi tutto: La crisi, la paura è finita

 

Inflazione è scesa al 1,2%

inflazione cala1,2% Inflazione scende ma i prezzi degli alimenti restano alti

Secondo i dati Istat nel mese di marzo l'inflazione è scesa attestandosi ad un valore pari al 1,2% su base annua rispetto al 1,6% del mese di febbraio, grazie al calo del prezzo del petrolio, ma l'inflazione su base mensile  continua a salire dello 0,1%.

Leggi tutto: Inflazione è scesa al 1,2%

 

Un ulteriore taglio della BCE

Oggi la BCE ( Banca Centrale Europea), ha attuato un ulteriore taglio del costo del denaro portando il tasso di riferimento a 1,25%, un nuovo minimo storico e Trichet ha aggiunto: ¬ęnon √® deciso a priori che l'attuale livello dei tassi sia il minimo che possiamo permetterci¬Ľ.

Leggi tutto: Un ulteriore taglio della BCE

 

General Motors e Chrysler

Barak Obama(La crisi colpisce la General Motors e la Chrysler)

Barack Obama ha ufficialmente respinto il piano di salvataggio dei colossi automobilistici Usa General Motors e Chrysler, ha dichiarato che preferisce la bancarotta"chirurgica" assistita e garantita dal governo come strada migliore per le due case automobilistiche per ristrutturarsi.

Leggi tutto: General Motors e Chrysler

   

Cosa sono i Tremonti Bond

In questo periodo di grandi difficoltà per gli Istituti di credito, il governo Italiano ha messo a disposizione delle banche i Tremonti Bond, cioè la possibilità di capitalizzarsi mediante l'emmissione di obbligazioni sottoscritte dal ministero del Tesoro. Questo strumento aiuterà le Banche a rispettare l'obbligo di detenere come patrimonio di Vigilanza, una quota maggiore del 8% degli impieghi erogati, ponderati per il rischio (requisiti patrimoniali minimi) e garantirà allo stato Italiano di ottenere un rendimento di circa il 7,5%.
Il tasso di interesse pagato dalle banche allo Stato sarà crescente nel tempo e sarà la stessa banca a decidere quando sarà nelle condizioni di rimborsare lo Stato.

Leggi tutto: Cosa sono i Tremonti Bond

   

Tutte le pagine:

Cookies Policy