Terna a Venezia: l’incontro dell’AD Luigi Ferraris con il Sindaco della città

Executive Manager - Luigi Ferraris

"Il nostro impegno è quello di continuare un dialogo costruttivo con le amministrazioni e le comunità locali": l'Amministratore Delegato di Terna, Luigi Ferraris, lo ha riconfermato anche lo scorso 24 maggio durante l'incontro con il Sindaco di Venezia Luigi Brugnaro, organizzato a Ca' Farsetti per fare il punto sui progetti avviati dal gruppo nella città lagunare.

L'AD ha comunicato il completamento dei lavori del primo tratto dell'elettrodotto in cavo interrato a 132 kV da Sacca Serenella al Cavallino, che entrerà in funzione a partire da giugno. Luigi Ferraris ha poi annunciato l'inizio dei lavori del secondo tratto, sempre nel mese di giugno, dell'elettrodotto in cavo interrato a 132 kV a Fusina-Sacca Fisola: completato entro la fine del 2018, consentirà lo smantellamento dell'attuale linea aerea e renderà più sicura ed efficiente la rete elettrica. Progetti che contribuiscono a mettere ulteriormente in luce l'approccio di sostenibilità ambientale adottato da Terna, in linea con quanto definito nel Piano Strategico 2018-2022: l'interramento dei cavi ha infatti un impatto ambientale minore rispetto a quello delle linee aeree e per questo viene anche accettato con più facilità dalle comunità coinvolte. "Quello di oggi è un passaggio importante per il compimento del Piano Industriale di Terna per Venezia e per il Veneto" ha dichiarato in merito Luigi Ferraris, mentre il Sindaco della città ha ringraziato Terna "per il concreto passo in avanti compiuto sulle questioni aperte che coinvolgono il territorio comunale e la navigabilità delle acque portuali".

Articoli correlati

Cookies Policy