2i Rete Gas: emesso bond da 540 milioni

Executive Manager - Gianclaudio Neri

Emissione obbligazionaria da 540 milioni di euro per 2i Rete Gas, secondo operatore italiano nel settore della distribuzione di gas. La società controllata da F2i e Ardian ha effettuato tale operazione nell'ambito del programma Euro Medium Term Notes con risultati positivi, ovvero circa 2 miliardi di domanda complessiva. I termini dell'emissione sono i seguenti: tasso fisso e scadenza stabilita al 2 gennaio 2020, con uno spread di 80 punti base sul tasso mid-swap. Le obbligazioni verranno quotate al mercato regolamentato dalla Borsa irlandese a partire dal 2 dicembre 2014.

B.Imi, Bank of America Merrill Lynch, BnpParibas, Credit Agricole Cib, Mediobanca e Unicredit hanno curato il collocamento come joint lead manager e bookrunner. Tra gli assistenti di 2i Rete Gas si segnalano inoltre Studio Legale Associato Ashurst, Studio fiscale Tremonti Vitali Romagnoli Piccardi e Associati e Studio Legale Linklaters.

Gianclaudio Neri, Amministratore Delegato della società, ha sottolineato l'importanza di questa operazione, che si caratterizza per l'ampia diversificazione geografica degli investitori. Una soddisfazione ancora più grande se si pensa ai risultati societari dell'anno, che si annunciano come superiori rispetto alle attese.

Cookies Policy