Executive Manager

I green bond Terna per la sostenibilità: il valore nelle parole dell’AD e DG Luigi Ferraris

Luigi Ferraris

Nel 2019 in Italia le emissioni di obbligazioni legate a progetti green hanno toccato quota 5,4 miliardi di euro. Lo dice un rapporto di Banca Imi, come riporta oggi First Online approfondendo il tema in un articolo. E se nel nostro Paese il valore globale dei green bond totali attualmente in circolazione ammonta a circa 11,4 miliardi di euro, secondo uno studio di Boston Common Asset Management nel 2019 le emissioni verdi a livello globale hanno raggiunto i 250 miliardi di dollari per un ammontare complessivo in circolazione di 580 miliardi. Sarà anche per questo che sono sempre di più le aziende innovative disposte a scommetterci. Tra queste sicuramente Terna che complessivamente tra il 2018 e il 2019, in poco più di un anno, ha emesso green bond per 1,5 miliardi. Come spiega l'Amministratore Delegato e Direttore Generale Luigi Ferraris, le emissioni di bond sostenibili sono "di fatto al 100 per cento allineate con la strategia industriale perseguita da Terna e, per una percentuale consistente, servono a integrare le fonti rinnovabili nel sistema".

I green bond Terna per la sostenibilità: il valore nelle parole dell’AD e DG Luigi Ferraris

Leggi tutto: I green bond Terna per la sostenibilità: il valore nelle parole dell’AD e DG Luigi Ferraris

 

Luigi Ferraris: investimenti, linee a basso impatto ambientale e dividendi nel Piano Terna

Luigi Ferraris

Con oltre il 20% in più rispetto a quanto messo in campo dal piano precedente, Terna e il suo Amministratore Delegato e Direttore Generale, Luigi Ferraris, hanno presentato il Piano strategico che ha previsto in assoluto il maggiore impegno economico della società italiana della rete ad alta tensione. 6,2 miliardi destinati alla rete elettrica nazionale e alle interconnessioni con l'estero, per il rinnovamento e potenziamento della rete nazionale e il miglioramento della qualità e dell'efficienza del servizio.

Leggi tutto: Luigi Ferraris: investimenti, linee a basso impatto ambientale e dividendi nel Piano Terna

 

L’impegno di Terna per l’Italia: QN intervista l’AD e DG Luigi Ferraris

Luigi Ferraris

"La posizione geografica rende l'Italia un hub naturale del Mediterraneo e il nostro Paese può diventare il cuore europeo della trasmissione elettrica e del dispacciamento": a sostenerlo è l'Amministratore Delegato e Direttore Generale di Terna Luigi Ferraris nell'intervista pubblicata da QN lo scorso 2 dicembre. A pochi giorni dall'inaugurazione dell'elettrodotto Italia-Montenegro, una "eccellenza tecnologica", l'AD e DG parla delle sfide che il gruppo è chiamato ad affrontare oggi. La transizione energetica impone infatti "un sempre maggiore impegno per rendere la rete elettrica più solida e ridurre le congestioni": è necessario quindi "sviluppare capacità di accumulo e investimenti in innovazione e digitalizzazione".

Luigi Ferraris, Terna

In questa prospettiva Terna ha lanciato un Piano Strategico che prevede, nei prossimi cinque anni, investimenti per 6,2 miliardi di euro sulla rete elettrica nazionale. "Un importo che rappresenta per la società l'impegno economico più alto di sempre per lo sviluppo del Paese" sottolinea Luigi Ferraris, spiegando come nell'ultimo decennio il sistema elettrico sia cambiato drasticamente. Se dieci anni fa erano solamente 800 i punti di produzione da cui passava l'energia immessa in rete, oggi invece sono più di 800mila e si va verso il milione: "Serve quindi una rete sempre più 'intelligente' e flessibile per rilevare, elaborare e interpretare una crescente mole di dati". Innovazione tecnologica, sostenibilità, digitalizzazione: a parlare dell'impegno del Gruppo e dei risultati raggiunti in questi anni sono progetti come l'elettrodotto Italia-Montenegro. L'infrastruttura, che "consentirà sia di importare sia di esportare energia, favorendo l'utilizzo di risorse più efficienti", si contraddistingue per il suo "forte valore strategico": un progetto a cui ha partecipato anche la Commissione Europea cofinanziando gli studi di fattibilità, a riprova del valore dell'opera per l'Unione energetica europea. "L'energia è il primo passo per sviluppare investimenti e quest'opera rappresenta più di una semplice collaborazione tra Italia e Montenegro" ha rimarcato Luigi Ferraris, facendo il punto anche sugli altri progetti avviati dal Gruppo: "Il collegamento Continente-Sicilia-Sardegna è un'opera prioritaria per Terna ed è stata inserita nel Piano di Sviluppo 2018. Sono stati avviati contatti con le Regioni per condividere il progetto che verrà, poi, avviato in autorizzazione". A livello globale invece, l'AD e DG fa notare come le interconnessioni con l'estero garantiscano sicurezza e sostengano la piena integrazione dei mercati europei dell'energia e dei servizi. Luigi Ferraris cita in merito il collegamento Italia-Francia, che "entrerà in esercizio entro la prima metà del prossimo anno", oltre all'interconnessione sottomarina che unirà Italia e Tunisia, ora in fase operativa dopo la firma di un protocollo d'intesa tra Terna e Steg.

Per maggiori informazioni:
https://www.quotidiano.net/economia/il-piano-di-terna-per-l-elettricit%C3%A0-del-futuro-investimenti-sulla-rete-per-6-2-miliardi-di-euro-1.4917359

 

Fabrizio Palermo ai 170 anni di CDP: “Pronto il Fondo Innovazione da 1 miliardo di euro”

Fabrizio Palermo

Con più di 200 startup supportate Cassa Depositi e Prestiti, che il 18 novembre ha festeggiato i 170 anni all'ex Poligrafico di Roma, è il primo operatore nel venture capital in Italia: "Ma non basta - ha precisato l'Amministratore Delegato Fabrizio Palermo durante il suo intervento - siamo pronti con il Fondo Nazionale Innovazione con una dotazione di ben 1 miliardo di euro".

 

Leggi tutto: Fabrizio Palermo ai 170 anni di CDP: “Pronto il Fondo Innovazione da 1 miliardo di euro”

 

L’intervento di Anna Tavano alla Finance Community Week

Anna Tavano

Head of Global Banking di HSBC Italy, Anna Tavano è intervenuta alla Finance Community Week per parlare delle trasformazioni in atto nel comparto bancario e finanziario. Recentemente, la manager è stata infatti inserita tra le 50 personalità di spicco selezionate da Financecommunity.it, un riconoscimento che la proietta tra i top della finanza in Italia.

L’intervento di Anna Tavano alla Finance Community Week

Leggi tutto: L’intervento di Anna Tavano alla Finance Community Week

 

“Il Messaggero” intervista Luigi Ferraris: gli investimenti di Terna per rendere l’energia più sicura

Luigi Ferraris

In un'intervista rilasciata a "Il Messaggero", Luigi Ferraris, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Terna, illustra le strategie future del Gruppo, che ha da poco superato in Borsa i 12 miliardi di capitalizzazione. 700 milioni dei 6,2 miliardi complessivi di investimenti previsti nei prossimi 5 anni dall'attuale piano strategico saranno destinati alla digitalizzazione e all'innovazione.

Leggi tutto: “Il Messaggero” intervista Luigi Ferraris: gli investimenti di Terna per rendere l’energia più sicura

 

Open Fiber in crescita: l’intervista di Elisabetta Ripa ad “Affari e Finanza” (La Repubblica)

Elisabetta Ripa

"Siamo concentrati sulla realizzazione del piano e stiamo facendo un gran lavoro. Non ci facciamo distrarre". Sguardo ben puntato sugli obiettivi e sul futuro per Open Fiber, società in crescita che ha raggiunto una quota di mercato pari al 70% per quanto riguarda il settore della banda ultralarga (FTTH).

Leggi tutto: Open Fiber in crescita: l’intervista di Elisabetta Ripa ad “Affari e Finanza” (La Repubblica)

 

Mese dell’Educazione Finanziaria: l’impegno di CDP nelle parole dell’AD e DG Fabrizio Palermo

Fabrizio Palermo

Cassa Depositi e Prestiti protagonista del "Mese dell'Educazione Finanziaria". È l'Amministratore Delegato e Direttore Generale Fabrizio Palermo a sottolineare come il Gruppo si impegni "a sostenere e diffondere anche verso le nuove generazioni una maggiore consapevolezza del valore del risparmio".

Leggi tutto: Mese dell’Educazione Finanziaria: l’impegno di CDP nelle parole dell’AD e DG Fabrizio Palermo

 

Terna, Stati Generali della Transizione Energetica: l’intervento dell’AD e DG Luigi Ferraris

Luigi Ferraris

"È necessario uno sforzo corale, di istituzione e imprese, affinché la transizione energetica diventi una grande opportunità di investimenti e crescita occupazionale e metta in sicurezza il servizio elettrico a beneficio di tutti i cittadini": è l'Amministratore Delegato e Direttore Generale di Terna Luigi Ferraris a rimarcarlo intervenendo nel corso della sessione di apertura degli Stati Generali della Transizione Energetica. In programma il 16 e 17 ottobre presso il Palazzo della Cancelleria a Roma, l'evento organizzato dal Gruppo in collaborazione con CDP e Snam ha riunito imprese, associazioni e stakeholders con l'obiettivo di costruire un confronto condiviso sulle prospettive di sviluppo dello scenario energetico italiano.

Leggi tutto: Terna, Stati Generali della Transizione Energetica: l’intervento dell’AD e DG Luigi Ferraris

 

E-mobility: Luigi Ferraris a Torino per la firma dell’accordo Terna - FCA

Luigi Ferraris

È stato firmato nel Terna Innovation Hub di Torino l'innovativo accordo che lega il gruppo guidato da Luigi Ferraris a FCA.

Leggi tutto: E-mobility: Luigi Ferraris a Torino per la firma dell’accordo Terna - FCA

 

Luigi Ferraris to “Il Sole 24 Ore”: the launch of Europe's electricity hub and Terna's crucial role

Luigi Ferraris

"System transformations require an increasingly intelligent network in which speed and execution become a key element. Hence the decision to invest in this field an amount of 700 million out of the 6.2 billion provided for by the plan, which, not by chance, also provides for the creation and opening of 8 innovation hubs in the sites where we are already present.

"These are the words of Luigi Ferraris, who has been Terna's CEO and General Manager since 2017. In a recent interview with "Il Sole 24 Ore", Mr. Ferraris commented on the ambitious project of his company: a plan involving over 6 billion that, in the next five years, aims to further strengthen the electricity grid of the peninsula, which wants to reach the target of covering almost 60% of electricity production with renewable energy by 2030. Italy is hoping to become Europe's "electrical hub".

"Our role will be even more crucial. There is a strong focus on the network and this considerable amount of investments, with an annual commitment of 1.2 billion, which also results in 15 thousand new direct and indirect jobs for the national economy, is driven by the current transformation."
The change that has taken place in recent years is clear: the increasingly sharp growth of renewables and the decline in thermoelectric capacity have inevitably led to problematic issues in terms of dependence on imports and need to manage the capacity of renewable energy in excess, which must be stored to be used at a later time. In this sense, Terna has already identified five lines of action based on "capacity market", long-term purchase agreements (Power Purchase Agreements or PPAs), development of storage capacity and digitization, in order to pass "from the logic of watts to that of bytes". Another fundamental element is represented by interconnections with foreign countries: Luigi Ferraris confirmed that the cable with Montenegro will be operational by the end of 2019, while that with France will be launched at the middle of next year. There is also the cable with Tunisia, a real "bridge" to North Africa.
"We carefully monitor all opportunities that may arise and that involve low risk profiles and low disbursements", Terna's CEO and General Manager said. "Our plan provides for 300 million investments for further cross-border initiatives that are essentially focused on Latin America, but we are ready to consider any opportunities for development elsewhere, starting with Africa, perhaps in partnership with other players."

   

Luigi Ferraris a “Il Sole 24 Ore”: l’avvio dell’hub elettrico d’Europa e il ruolo cruciale di Terna

Luigi Ferraris

"Le trasformazioni del sistema impongono una rete sempre più intelligente in cui la velocità e l'esecuzione diventano un elemento chiave. Da qui la scelta di investire su questo fronte 700 milioni dei 6,2 miliardi individuati dal piano, che non, a caso, prevede anche la realizzazione e l'apertura di 8 innovation hub nei siti in cui siamo già presenti". Sono queste le parole di Luigi Ferraris, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Terna dal 2017. In una recente intervista rilasciata a "Il Sole 24 Ore", il manager ha commentato il progetto ambizioso della sua società: un piano da oltre 6 miliardi che nei prossimi cinque anni punta ad irrobustire ulteriormente la rete elettrica della penisola, che vuole arrivare quasi al 60% di produzione coperta da rinnovabili entro il 2030. L'Italia si candida a diventare "l'hub elettrico" dell'Europa.

Leggi tutto: Luigi Ferraris a “Il Sole 24 Ore”: l’avvio dell’hub elettrico d’Europa e il ruolo cruciale di Terna

   

Paolo Campiglio: l’industria farmaceutica tra i protagonisti del Made in Italy

Paolo Campiglio

Farmindustria è l'associazione delle imprese farmaceutiche che fa parte del sistema Confindustria e nelle cui aziende lavorano professionisti altamente qualificati, di cui la metà sono donne e giovani ricercatori. Nell'assemblea annuale organizzata all'Auditorium di Roma si è discusso su "L'industria biofarmaceutica in Italia protagonista nelle sfide del futuro".

Leggi tutto: Paolo Campiglio: l’industria farmaceutica tra i protagonisti del Made in Italy

   

Terna: Luigi Ferraris presented the results of the first half of 2019

Luigi Ferraris

At the meeting of Terna's Board of Directors, chaired by Catia Bastioli, Luigi Ferraris presented the results of the first half of 2019. The company that manages the national electricity grid closed with revenues of € 1,097.8 million, an increase of € 35 million (+ 3.3%) compared to the previous year, a Gross Operating Profit (Ebitda) of € 846.2 million, an increase of € 31.3 million (+ 3.8%) compared to 814.9 million and a net profit amounted to 366, 6 million, up by € 6.4 million (+1.8%).

Leggi tutto: Terna: Luigi Ferraris presented the results of the first half of 2019

   

World of energy more accessible than ever: new Terna’s portal is online

Luigi Ferraris

New Terna's official website is online. Interactive electricity-related data, more accessible and transparent content for all stakeholders, above all the local community within easy reach for all the users. Led by Luigi Ferraris Terna¸ one of the main European electricity transmission grid operators, is playing a central role in the phase of the energy transition towards decarbonization, we are currently living.

Leggi tutto: World of energy more accessible than ever: new Terna’s portal is online

   

Terna: great success for the launch of a 6-year bond issue

Luigi Ferraris

Guided by Luigi Ferraris, Terna is one of the main European electricity transmission grid operators. The company launched successfully a bond issue in Euro addressed to institutional investors.

The issue was made as part of its € 8,000,000,000 Euro Medium Term Notes (EMTN) Programme for an aggregate amount of € 500 million and it received a great response with a demand outstripping supply by approximately four times the offered amount. It will expire on July 2025 and will pay a coupon of 0.125%, the lowest for an Italian corporate bond with duration above 5 years, and will be issued at a price of 99.245, with a spread of 45 basis points over the midswap and an indicative spread of approximately 70 bps lower than the Italian BTP having same maturity. The effective cost for the company led by Luigi Ferraris of such issuance is equal to 0.25% compared to the average cost of the consolidated net debt equal to 1.6% over the Strategic Plan period.
This operation is part of Terna's financial strategy to cover the need of its Industrial Plan and aims to the maximum efficiency and to manage the debt in a proactive way, seizing all the opportunities offered by the capital market. The bond issue was placed by a syndicate of banks formed by of Banca Akros, Banca IMI, BNP Paribas, Morgan Stanley, Société Générale, SMBC Nikko and UniCredit acting as joint lead managers and joint bookrunners. In order to be listed on the Luxembourg Stock Exchange, an application will be made for the bond.

   

Luigi Ferraris: Terna’s Strategic Plan to Accompany Energy Transition

Luigi Ferraris

Terna intends to play a leading role in the energy transition process already underway: it meets all the prerequisites for achieving excellent results, starting from international leadership in the Utilities sanctioned by the Dow Jones Sustainability Index.

Leggi tutto: Luigi Ferraris: Terna’s Strategic Plan to Accompany Energy Transition

   

Luigi Ferraris e Angelo Tofalo siglano l’accordo Terna - Ministero della Difesa

Luigi Ferraris

Un nuovo progetto ha preso il via per la sicurezza sostenibile: il 17 giugno 2019, il Ministero della Difesa e Terna hanno sottoscritto un accordo di collaborazione per promuovere lo studio e la ricerca nel campo della sicurezza energetica.

Leggi tutto: Luigi Ferraris e Angelo Tofalo siglano l’accordo Terna - Ministero della Difesa

   

Carlo Malinconico introduce la X edizione del Salone della Giustizia: “Per noi è un compleanno importante”

Carlo Malinconico

Una tre giorni dedicata alla Costituzione, alla legalità e ai grandi temi sui quali l'opinione pubblica si interroga in materia giudiziaria: il Salone della Giustizia di Roma compie 10 anni e si arricchisce di incontri e ospiti illustri per un'edizione che si pone come obiettivo il promuovere la cultura della legalità, soprattutto tra le nuove generazioni.

Leggi tutto: Carlo Malinconico introduce la X edizione del Salone della Giustizia: “Per noi è un compleanno importante”

   

Bernardo Bertoldi: la figura dell’imprenditore come “motore” del sistema economico

Bernardo Bertoldi

La storia si ripete: così come all'alba della prima rivoluzione industriale, ora che ci troviamo all'ingresso della quarta rivoluzione la società chiede a imprese e imprenditori un nuovo sforzo per rinnovarsi e creare un sistema più equo e più rispettoso della dignità della persona.

Leggi tutto: Bernardo Bertoldi: la figura dell’imprenditore come “motore” del sistema economico

   

Tutte le pagine:

Cookies Policy