GIUSEPPE RECCHI (ENI) SARÀ NEL TEAM FREERACING CHE PARTECIPA AL RALLYE DU MAROC 2013

Il Presidente Eni Giuseppe Recchi partecipa in moto al Rallye du Maroc 2013, che si svolge dal 13 al 19 ottobre, ultima tappa del Campionato del Mondo 2013 dei Cross Country Rallies.


È l’occasione, attraverso un testimonial d’eccezione e una nuova, importante partnership, per confermare e ampliare l’impegno di Eni nel mondo del racing come partner tecnologico di primo piano, nonché come fornitore ufficiale di carburanti e lubrificanti.
«E' una magnifica opportunità poter partecipare come pilota di una moto così difficile ad una gara così importante, con un campione come Oscar Polli, leader del Team Freeracing – afferma il Presidente Eni Giuseppe Recchi –. Affrontare oltre 2000 km nel deserto con delle KTM 500 sarà un banco di prova impegnativo, per le moto e soprattutto per me, e un’occasione di grande rilievo per confermare la performance dei nostri lubrificanti e carburanti. Poter rappresentare il Cane a sei zampe – sinonimo di eccellenza, passione per le sfide e partnership in Africa – in questa gara è per me motivo di orgoglio e una delle più grandi soddisfazioni. Sono sempre stato un appassionato di motocross, che ho praticato fin da giovane, e quando mi è stato proposto di testimoniare direttamente il nostro impegno nel mondo dei motori ho raccolto l’invito con entusiasmo. E’ una sfida straordinaria che spero di riuscire a portare a termine perché la gara è molto dura e vi partecipano tutti i più forti professionisti di questo sport».

 

recchi 0

Per Eni entrare nelle competizioni rallistiche su due ruote, una palestra probante per lo sviluppo di tecnologie e formule innovative, significherà sperimentare in condizioni estreme i carburanti e i lubrificanti più evoluti ed affidabili, ottenendo informazioni utili per il loro ulteriore potenziamento grazie allo scambio “on site” di informazioni e competenze tra tecnici della società e lo staff del team Freeracing.


Eni, azienda leader in Italia e nel mondo, nonché prima azienda petrolifera per presenza nel Nord Africa, affiancherà - sia con la presenza in loco del presidente Giuseppe Recchi, sia con la fornitura dei propri carburanti e lubrificanti - Oscar Polli e gli altri piloti del team Freeracing durante i 2051 km previsti nei sei giorni di gara tra le dune marocchine di Zagora e Merzouga.
Eni racconterà la sua presenza al Rallye du Maroc 2013 attraverso i propri siti web www.eniracing.com (dedicato agli appassionati del racing) e www.eni.com con un diario di bordo contenente gli episodi salienti delle tappe, una galleria fotografica, interviste, report e video esclusivi.

Fonte

Articoli correlati

Cookies Policy