Energia: la sfida dell'occidente in 'Nuove energie' del presidente Eni Recchi

È stato presentato oggi a Milano il libro 'Nuove energie. Le sfide per lo sviluppo dell'occidente', edito da Marsilio, di Giuseppe Recchi, dal 2011 presidente di Eni, con una prefazione di Sergio Romano.

All'incontro, svoltosi alla fondazione Corriere della Sera in collaborazione con Fondazione Cariplo, hanno partecipato Guido Barilla, Piergaetano Marchetti, Andrea Bonomi, Paolo Panerai, Giuseppe Recchi e Sergio Romano.

Il libro ripercorre la storia dell'energia nel mondo moderno, guardando alle sfide del futuro, e punta a rendere accessibile a tutti il dibattito sulle nuove fonti energetiche. Il punto di partenza è la rivoluzione dello shale gas, che sta trasformando gli Stati Uniti da paese importatore a grande esportatore.

Così come l'energia a basso costo sta diventando una fondamentale leva di sviluppo per gli Stati Uniti, lo stesso potrebbe avvenire in Italia, se solo le regolamentazioni si confrontassero con il progresso e con le nuove necessità dei tempi. Il volume tocca poi diversi temi, dalla storia del petrolio e del suo sfruttamento agli equilibri geopolitici che questo ha determinato, dalla sostenibilità ai sussidi alle rinnovabili, fino alle occasioni mancate dall'Europa per non perdere il treno delle nuove fonti energetiche. (segue)

Fonte

Articoli correlati

Cookies Policy