Open Fiber in crescita: l’intervista di Elisabetta Ripa ad “Affari e Finanza” (La Repubblica)

Executive Manager - Elisabetta Ripa

"Siamo concentrati sulla realizzazione del piano e stiamo facendo un gran lavoro. Non ci facciamo distrarre". Sguardo ben puntato sugli obiettivi e sul futuro per Open Fiber, società in crescita che ha raggiunto una quota di mercato pari al 70% per quanto riguarda il settore della banda ultralarga (FTTH).

L'Amministratore Delegato di Open Fiber Elisabetta Ripa ha rilasciato un'intervista per l'inserto Affari e Finanza de "La Repubblica": "Il fatturato nei primi sei mesi del 2019 è cresciuto del 60% rispetto all'anno precedente. È presto per parlare di margini, ma posso dire che l'ebitda è positivo per qualche decina di milioni e, se guardo ai benchmark del nostro settore, aggiungo che l'obiettivo a regime è di un margine ebitda superiore al 70% tipico delle utility infrastrutturali come noi, è alla nostra portata". L'AD ha aggiunto che "nelle aree a competizione di mercato a fine settembre come Open Fiber eravamo oltre il 50% del nostro piano e a fine anno avremo circa il 60% di unità immobiliari connesse, cioè con la fibra che arriva sulla porta delle abitazioni, verticali compresi". Le prospettive sono chiare: "A fine anno avremo raggiunto in totale circa 7,9 milioni di case, uffici e aziende".
Nel 2018 sono stati investiti 900 milioni e quest'anno oltre un miliardo. "Finora", ha dichiarato l'AD, "abbiamo attivato investimenti per 2,7 miliardi. A questi vanno sommati 1,4 miliardi di contributi Infratel per le aree C e D". La realtà guidata da Elisabetta Ripa ha tra gli obiettivi più a breve termine l'arrivare a quota 2.500 comuni collegati entro dicembre. "Procedono bene gli accordi con le altre utility per l'utilizzo di cavidotti già esistenti: tutta la fibra che abbiamo posato finora ha riutilizzato infrastrutture fino ad una percentuale superiore all'80%".
Tra i numerosi temi affrontati da Elisabetta Ripa vi è anche l'accordo con RAI per lo sviluppo di nuovi servizi per l'espansione della rete in fibra. La società sta mettendo a punto una nuova infrastruttura, ma l'AD non è entrata nello specifico riguardo i progetti futuri.

 

Cookies Policy