Daclé Polska, guidata dal Presidente Paolo Campiglio, approva il bilancio 2015.

Mercoledì 30 marzo 2016 l'assemblea degli azionisti di Daclé Polska S.A., società di cui è Presidente Paolo Campiglio, ha approvato il bilancio d'esercizio per l'anno 2015 insieme alla proposta di destinazione degli utili.

Paolo Campiglio√ą stata approvata, inoltre, la relazione annuale e l'operato del consiglio di sorveglianza e dell'organo amministrativo, arrivando a determinare una retribuzione in base a valori come competenza, professionalit√†, disponibilit√† e meritocrazia. Il fatturato di Dacl√© Polska √® migliorato costantemente in ogni trimestre del 2015, raggiungendo risultati pi√Ļ che positivi rispetto alle previsioni. Il giro d'affari prosegue nella sua crescita e i ricavi hanno soddisfatto le aspettative.
Durante l'anno, sono state effettuati investimenti al fine di acquisire partecipazioni azionarie nel gruppo farmaceutico Pelion Healthcare Group e in Farmacol. Le spese per promozione e pubblicità hanno inciso sul fatturato per il 10,3%, in linea con le sponsorizzazioni effettuate dalle altre società che fanno parte del Gruppo. Investendo denaro dei soci, senza cercare finanziamenti bancari o capitali in Borsa, la società non ha contratto debiti. In previsione del 2016, Paolo Campiglio ha sottolineato che "è ragionevole aspettarsi un margine di guadagno in crescita e un aumento dei ricavi sulla base di iniziative innovative riguardanti l'immagine che si succederanno nel corso dell'anno, anche grazie all'incasso dei dividendi delle nuove società partecipate. Prevediamo inoltre di estendere le nostre attività nei territori di Lituania e Polonia."

 

Cookies Policy