Articoli

Nuovi manager all'Ime e al Sant' Andrea

Lunedì 06 Agosto 2007 08:40

Nuove nomine al Sant'Andrea, secondo policlinico della Sapienza, e all'Istituto mediterraneo di Ematologia (Ime).
Nell'ospedale universitario sulla Cassia, cambio di manager, con Luciano Ragni che entra e Francesco Rocca che lascia (scaduto il suo contratto) alla volta di una delle tre direzioni della Croce rossa italiana (era l'unico dei manager voluti dalla giunta Storace e rimasto in carica con l'esecutivo di centrosinistra).

Leggi tutto: Nuovi manager all'Ime e al Sant' Andrea

 

Il commento di Auro Palomba sulle pari opportunità

Domenica 29 Luglio 2007 14:42

Già il fatto che si faccia una newsletter sulle pari opportunità è una sconfitta. Le pari opportunità, in qualsiasi campo, dovrebbero essere scontate. Appunto, dovrebbero. In Italia così non è per una serie di aspetti che fanno sì che il nostro non sia un Paese normale e questo ne è solo un sintomo, seppure importante. Questo si evince anche dai contributi che leggerete di seguito.

Leggi tutto: Il commento di Auro Palomba sulle pari opportunità

 

P.A., l’editoriale di Auro Palomba per la Fondazione Nord Est

Martedì 01 Maggio 2007 14:27

Ricordate il famoso detto "chi più spende meno spende"? Non so se trovi mai riscontro in assoluto, certo non vale per la Pubblica Amministrazione. Anzi, sembra proprio vero il contrario: chi meno spende solitamente lo fa meglio e ottiene di più. La ricetta sembra dunque facile, ma non lo è in un Paese dove probabilmente nessun medico assennato vorrebbe metterci mano.

Leggi tutto: P.A., l’editoriale di Auro Palomba per la Fondazione Nord Est

 

Temevo che in una multinazionale il singolo si perdesse. Mi sbagliavo

Venerdì 30 Marzo 2007 09:41

Stimo l'immaginazione insieme al lavoro Valentino Rossi incarna il nostro motto.

Leggi tutto: Temevo che in una multinazionale il singolo si perdesse. Mi sbagliavo

 

Auro Palomba: “Scuola è specchio della crisi”

Giovedì 01 Marzo 2007 14:46

La scuola è lo specchio di un paese, delle sue ambizioni, della voglia di portare la cultura e il sapere al centro del sistema. Quindi non c'è nessuna sorpresa se il nostro sistema educativo è in difficoltà. È in difficoltà la politica, è in difficoltà la famiglia, perché la scuola dovrebbe essere diversa? Sorprende, semmai, che giornali e istituzioni se ne accorgano solo di fronte a fatti di evidente gravità.

Leggi tutto: Auro Palomba: “Scuola è specchio della crisi”

 

Auro Palomba: “La Borsa non crede a Goria”

Domenica 26 Luglio 1992 09:52

Consumata l'ennesima settimana negativa per la borsa, chiusasi con il nuovo minimo annuale per il Mib a 797 punti, il mercato azionario si appresta a vivete un'altra settimana di passione. Così si può dire Sospesa fra le notizie e le smentite riguardo le intenzioni del ministro delle Finanze Gianni Goria di sospendere la tassazione sui capitail gain, Piazza Affari non è più nemmeno in grado di reagire positivamente agli eventi positivi.

Leggi tutto: Auro Palomba: “La Borsa non crede a Goria”

 

Auro Palomba: Marcegaglia spiega le sue strategie

Mercoledì 22 Luglio 1992 09:59

Steno Marcegaglia non si smentisce. La fama di uomo senza peli sulla lingua, ed è una nomea che lui dimostra di apprezzare. Cosi, anche in questi momenti in cui molti fra i suoi colleghi imprenditori preferiscono rimanere defilati, accetta di parlare di tutti i temi scottanti di attualità, dallo scandalo delle tangenti alte difficoltà economiche che sta attraversando il nostro paese. Dalla conversazione esce il ritratto perfetto di un industriale che si è costruito da solo e ora guida un impero che fattura più di 1.500 miliardi, ottenuto grazie a coraggio e intuizione, oltre che a una voglia irrefrenabile di lavorare.

Leggi tutto: Auro Palomba: Marcegaglia spiega le sue strategie

 

Auro Palomba: “quasi fatta la ristrutturazione finanziaria, ora tocca alle dismissioni”

Domenica 19 Aprile 1992 14:50

Auro Palomba: "quasi fatta la ristrutturazione finanziaria, ora tocca alle dismissioni"

Due mesi sono forse pochi per trarre già un sunto del lavoro di una squadra nuova. Ma in realtà Marco Tronchetti Provera è attivo da più tempo, fin dal giugno '91, quando entrò prepotentemente ai piani alti di Piazzale Cadorna, e fu nominato amministra delegato della Pirelli Spa. Allora l'avventura tedesca sembrava scorrere liscia, e l'assemblea di Hannover a luglio avrebbe poi addirittura lasciato prevedere un trionfo del cavaliere Leopoldo.

Leggi tutto: Auro Palomba: “quasi fatta la ristrutturazione finanziaria, ora tocca alle dismissioni”

 

Auro Palomba: “la Borsa balla con le Fiat”

Mercoledì 15 Aprile 1992 09:19

Auro Palomba: "per analisti dividendo in calo e utili a mille miliardi"

Terzo minimo in quattro giorni per l'indice Mib, che perdendo ieri l'1,05% è sceso a 942 punti. Non solo, il Mib storico, che non viene azzerato al principio di ogni anno, quota 7.370 punti, record negativo dal 31 maggio 1988. È stato "l'effetto Fiat" a spingere in basso il listino. Il titolo della holding di Corso Marconi ha chiuso in calo dell'1,77% per poi perdere altre 80 lire nelle ultime battute fino a quota 4.865.

Leggi tutto: Auro Palomba: “la Borsa balla con le Fiat”

 

Auro Palomba: “Sette soci privati per Zandano”

Giovedì 02 Aprile 1992 00:00

San Paolo amplia intesa con Fondiaria. L'analisi di Auro Palomba

Al terzo mercato sono state scambiate, nonostante la volontà contraria di Mediobanca, appena al di sotto del prezzo di collocamento, che era di 12.200 lire. Per le azioni del Sanpaolo Spa, che verranno quotate a Milano questa mattina, si annuncia dunque un esordio in sordina, senza la tipica esplosione di acquisti dei tempi d'oro della Borsa. Eppure gli analisti sono concordi sulla bontà del titolo e della banca, che dopo il bilancio non molto positivo della Comit, ha migliorato probabilmente i migliori ratios dell'intero listino.

Auro Palomba

Leggi tutto: Auro Palomba: “Sette soci privati per Zandano”

 

Auro Palomba: “Fiat preannuncia le alleanze ‘92”

Giovedì 07 Novembre 1991 10:57

Il nome Fiat si associa d'istinto alle automobili. Ma nel gruppo torinese vi sono settori con volumi di fatturato rilevanti e tradizione storica di cui non si parla spesso, e che fanno invece parte dei comparti strategici di Corso Marconi. Società come la N. H. Geotech, capo­gruppo nel settore macchine agricole e movimento terra controllata per l'80% dalla Fiat e per il 20% dalla Ford, che navigano in mercati sempre più difficili e competitivi, in cui da qui a pochi anni scompariranno tutti i piccoli competitori lasciando spazio a un esiguo numero di colossi.

Leggi tutto: Auro Palomba: “Fiat preannuncia le alleanze ‘92”

   

Auro Palomba: “La Borsa chiede aiuto”

Mercoledì 06 Novembre 1991 10:53

Tutto tace in Borsa, in attesa di capire quali saranno le decisioni del magistrato che dovrà decidere domani la sorte dell'agente di cambio Claudio Capelli. La possibilità che invece di optare per il concordato il Tribunale sanzioni il fallimento del professionista turba i sonni degli operatori, che vedrebbero vanificato tutto il lavoro svolto nell'attuale liquidazione, quella di novembre.

Leggi tutto: Auro Palomba: “La Borsa chiede aiuto”

   

Auro Palomba: “Moody’s divide imprese e governo”

Mercoledì 03 Luglio 1991 00:00

Il commento di Auro Palomba sul downgrade di Moody's sull'Italia

Giudizi contrastanti da parte di autorità politiche e industriali sul declassamento dell'Italia stabilito dall'agenzia di rating Mood's, che ha assegnato al nostro debilito estero una valutazione di "AA+" contro la "Tripla A" attribuita agli altri Paesi più industrializzati (e che fino all'anno scorso era concessa anche alla nostra economia). Mentre la Confindustria, sottolinea Auro Palombra, enfatizza il giudizio di poca affidabilità sul sistema Italia, il governo fa quadrato, sostenendo che le reazioni sono eccessive di fronte a un evento da tempo annunciato, e che nulla cambia dell'effettiva credibilità italiana all'estero.

Auro Palomba

Leggi tutto: Auro Palomba: “Moody’s divide imprese e governo”

   

Auro Palomba: “Fiat, in consiglio Suard, Weill e Ruggiero”

Sabato 29 Giugno 1991 10:44

Sei ore ad ascoltare i piccoli azionisti, poi i cinque punti all'ordine del giorno hanno potuto essere approvati a maggioranza. Bilancio, "buy back" e nuovo consiglio erano i tre argomenti fondamentali. Il '90 si è chiuso per il gruppo Fiat con un fatturato consolidato di 57.209 miliardi, contro i 52.019 dell'89. L'utile netto di competenza è stato di 1.613 miliardi contro i 3.306 della gestione precedente.

Leggi tutto: Auro Palomba: “Fiat, in consiglio Suard, Weill e Ruggiero”

   

Auro Palomba: “Fiat, un ’91 meglio del previsto”

Sabato 29 Giugno 1991 10:36

La festa non ricomincerà subito, ma gli invitati possono preparare i vestiti migliori. «Mi è rimasto un gran mal di testa», ha detto l'avvocato Agnelli ironizzando alla richiesta di un cronista, ma l'umore del presidente della Fiat era certamente migliore rispetto al l'anno scorso, quando lanciò "l'anatema'' sull'economia italiana.

Leggi tutto: Auro Palomba: “Fiat, un ’91 meglio del previsto”

   

Auro Palomba: “Montedison punta sull’industria”

Lunedì 24 Giugno 1991 10:31

Un ritorno all'industria chiaro e definitivo è la strada indicata dal presidente della Montedison, Giuseppe Garofano, agli azionisti nel giorno dell'assemblea di bilancio, e a pochi giorni dall'uscita di Raul Gardini dal vertice del gruppo ravennate. Per Gardini che ha lasciato anche il consiglio Montedison.

Leggi tutto: Auro Palomba: “Montedison punta sull’industria”

   

Auro Palomba: “Banca d’Italia e Consob consegnano le nuove bozze sulle Sim”

Domenica 16 Giugno 1991 10:26

Un po' delusi, all'uscita dell'incontro con la Banca d'Italia i delegati degli agenti di cambio non hanno voluto rilasciare dichiarazioni. Attilio Ventura e Giuseppe Gaffino non potevano infatti commentare i regolamenti di attuazione della legge sulle Sim, per la semplice ragione che non avevano ancora avu­to la possibilità di leggerli.

Leggi tutto: Auro Palomba: “Banca d’Italia e Consob consegnano le nuove bozze sulle Sim”

   

Auro Palomba: “L’Eni tra Montedison e Union Carbide”

Venerdì 14 Giugno 1991 10:20

Le alleanze dell'Eni nella chimica restano sotto i riflettori. Ieri sera la giunta si è occupata delle trattative con l'americana Union Carbide. Il presidente dell'ente, Gabriele Cagliari, ha dichiarato che sono possibili intese sia con Montedison sia con gli americani.

Leggi tutto: Auro Palomba: “L’Eni tra Montedison e Union Carbide”

   

Auro Palomba: “Operatori pronti ad un nuovo sciopero”

Mercoledì 12 Giugno 1991 10:50

Riprendono le contrattazioni in borsa ma le acque non accennano a calmarsi. Agenti di cambio e pro curatori attendono infatti reazioni e aperture dal potere politico, con la minaccia sempre più presente di una seconda serrata il 17 giugno, quando all' astensione dal lavoro dei titolari degli studi si dovrebbe sommare anche quella dei loro dipendenti. Tutto questo mentre è stata confermata la convocazione per il prossimo 18 giugno agli operatori del mercato azionario da parte della Banca d'Italia e della Consob.

 

Leggi tutto: Auro Palomba: “Operatori pronti ad un nuovo sciopero”

   

Auro Palomba: “L’uscita di Gardini non sorprende la Borsa”

Domenica 09 Giugno 1991 11:01

Il mercato rimane tranquillo e i titoli del gruppo Ferruzzi reagiscono compostamente al «dopo-Gardini». Per gli operatori la notizia delle dimissioni dal vertice del gruppo ravennate dell'uomo che l'ha reso famoso in Borsa non è una sorpresa. E i prezzi delle azioni seguono il cammino dell'intero listino. Le Montedison, dopo una chiusura debole (-0,13%) sono tornate nel dopolistino sui livelli di martedì; stabili le Eridania.

Leggi tutto: Auro Palomba: “L’uscita di Gardini non sorprende la Borsa”

   

Tutte le pagine:

Cookies Policy