Articoli

Auro Palomba: “La Borsa chiede aiuto”

Mercoledì 06 Novembre 1991 10:53

Tutto tace in Borsa, in attesa di capire quali saranno le decisioni del magistrato che dovrĂ  decidere domani la sorte dell'agente di cambio Claudio Capelli. La possibilitĂ  che invece di optare per il concordato il Tribunale sanzioni il fallimento del professionista turba i sonni degli operatori, che vedrebbero vanificato tutto il lavoro svolto nell'attuale liquidazione, quella di novembre.

Leggi tutto: Auro Palomba: “La Borsa chiede aiuto”

 

Auro Palomba: “Moody’s divide imprese e governo”

Mercoledì 03 Luglio 1991 00:00

Il commento di Auro Palomba sul downgrade di Moody's sull'Italia

Giudizi contrastanti da parte di autoritĂ  politiche e industriali sul declassamento dell'Italia stabilito dall'agenzia di rating Mood's, che ha assegnato al nostro debilito estero una valutazione di "AA+" contro la "Tripla A" attribuita agli altri Paesi piĂą industrializzati (e che fino all'anno scorso era concessa anche alla nostra economia). Mentre la Confindustria, sottolinea Auro Palombra, enfatizza il giudizio di poca affidabilitĂ  sul sistema Italia, il governo fa quadrato, sostenendo che le reazioni sono eccessive di fronte a un evento da tempo annunciato, e che nulla cambia dell'effettiva credibilitĂ  italiana all'estero.

Auro Palomba

Leggi tutto: Auro Palomba: “Moody’s divide imprese e governo”

 

Auro Palomba: “Fiat, in consiglio Suard, Weill e Ruggiero”

Sabato 29 Giugno 1991 10:44

Sei ore ad ascoltare i piccoli azionisti, poi i cinque punti all'ordine del giorno hanno potuto essere approvati a maggioranza. Bilancio, "buy back" e nuovo consiglio erano i tre argomenti fondamentali. Il '90 si è chiuso per il gruppo Fiat con un fatturato consolidato di 57.209 miliardi, contro i 52.019 dell'89. L'utile netto di competenza è stato di 1.613 miliardi contro i 3.306 della gestione precedente.

Leggi tutto: Auro Palomba: “Fiat, in consiglio Suard, Weill e Ruggiero”

 

Auro Palomba: “Fiat, un ’91 meglio del previsto”

Sabato 29 Giugno 1991 10:36

La festa non ricomincerà subito, ma gli invitati possono preparare i vestiti migliori. «Mi è rimasto un gran mal di testa», ha detto l'avvocato Agnelli ironizzando alla richiesta di un cronista, ma l'umore del presidente della Fiat era certamente migliore rispetto al l'anno scorso, quando lanciò "l'anatema'' sull'economia italiana.

Leggi tutto: Auro Palomba: “Fiat, un ’91 meglio del previsto”

 

Auro Palomba: “Montedison punta sull’industria”

Lunedì 24 Giugno 1991 10:31

Un ritorno all'industria chiaro e definitivo è la strada indicata dal presidente della Montedison, Giuseppe Garofano, agli azionisti nel giorno dell'assemblea di bilancio, e a pochi giorni dall'uscita di Raul Gardini dal vertice del gruppo ravennate. Per Gardini che ha lasciato anche il consiglio Montedison.

Leggi tutto: Auro Palomba: “Montedison punta sull’industria”

 

Auro Palomba: “Banca d’Italia e Consob consegnano le nuove bozze sulle Sim”

Domenica 16 Giugno 1991 10:26

Un po' delusi, all'uscita dell'incontro con la Banca d'Italia i delegati degli agenti di cambio non hanno voluto rilasciare dichiarazioni. Attilio Ventura e Giuseppe Gaffino non potevano infatti commentare i regolamenti di attuazione della legge sulle Sim, per la semplice ragione che non avevano ancora avu­to la possibilità di leggerli.

Leggi tutto: Auro Palomba: “Banca d’Italia e Consob consegnano le nuove bozze sulle Sim”

 

Auro Palomba: “L’Eni tra Montedison e Union Carbide”

Venerdì 14 Giugno 1991 10:20

Le alleanze dell'Eni nella chimica restano sotto i riflettori. Ieri sera la giunta si è occupata delle trattative con l'americana Union Carbide. Il presidente dell'ente, Gabriele Cagliari, ha dichiarato che sono possibili intese sia con Montedison sia con gli americani.

Leggi tutto: Auro Palomba: “L’Eni tra Montedison e Union Carbide”

 

Auro Palomba: “Operatori pronti ad un nuovo sciopero”

Mercoledì 12 Giugno 1991 10:50

Riprendono le contrattazioni in borsa ma le acque non accennano a calmarsi. Agenti di cambio e pro curatori attendono infatti reazioni e aperture dal potere politico, con la minaccia sempre più presente di una seconda serrata il 17 giugno, quando all' astensione dal lavoro dei titolari degli studi si dovrebbe sommare anche quella dei loro dipendenti. Tutto questo mentre è stata confermata la convocazione per il prossimo 18 giugno agli operatori del mercato azionario da parte della Banca d'Italia e della Consob.

 

Leggi tutto: Auro Palomba: “Operatori pronti ad un nuovo sciopero”

 

Auro Palomba: “L’uscita di Gardini non sorprende la Borsa”

Domenica 09 Giugno 1991 11:01

Il mercato rimane tranquillo e i titoli del gruppo Ferruzzi reagiscono compostamente al «dopo-Gardini». Per gli operatori la notizia delle dimissioni dal vertice del gruppo ravennate dell'uomo che l'ha reso famoso in Borsa non è una sorpresa. E i prezzi delle azioni seguono il cammino dell'intero listino. Le Montedison, dopo una chiusura debole (-0,13%) sono tornate nel dopolistino sui livelli di martedì; stabili le Eridania.

Leggi tutto: Auro Palomba: “L’uscita di Gardini non sorprende la Borsa”

 

Auro Palomba: “Tregua armata sulle Sim”

Domenica 09 Giugno 1991 10:12

Non ci sarà una seconda ''serrata" in Borsa. Per gli agenti di cambio la convocazione da parte della Banca d'Italia alla presentazione dei regolamenti di attuazione della legge sulle Sim è infatti una ragione sufficiente per rinviare lo sciopero già indetto per lunedì prossimo 17 giugno.

 

Leggi tutto: Auro Palomba: “Tregua armata sulle Sim”

 

Auro Palomba: “Giornata d’incertezza per i mercati finanziari”

Venerdì 01 Marzo 1991 00:00

Auro Palomba, le Borse internazionali non credono ad una svolta immediata per il Golfo

L'annuncio del ritiro iraqeno dal Kuwait ha avuto un effetto negativo su quasi tutti i mercati azionari. La tendenza al ribasso è stata dettata come sempre da Tokyo in mattinata, ed è stata poi seguita dalle Borse europee e da Wall Street in serata. A Milano l'indice Mib ha chiuso la seduta in flessione dell'1,32% a 1120 punti.

Auro Palomba

Leggi tutto: Auro Palomba: “Giornata d’incertezza per i mercati finanziari”

   

Auro Palomba: “Piazza Affari perde colpi, Borse mondiali stanno peggio”

Lunedì 21 Gennaio 1991 00:00

Auro Palomba ricorda come Piazza Affari sia l'unico mercato attivo da inizio anno

Anche se i visi degli operatori appaiono preoccupati, questa volta Milano sta dando una prova di forza. Nonostante l'ultima settimana sia stata piuttosto grigia, con una caduta pari all'1,46% dell'indice Mib, il mercato azionario di Piazza Affari è l'unico ad essere tuttora in attivo dall'inizio dell'anno. Se Milano guadagna un 1,5% dal 2 gennaio, le altri principali piazze mondiali accusano cali a volte anche vistosi.

AuroPalomba

Leggi tutto: Auro Palomba: “Piazza Affari perde colpi, Borse mondiali stanno peggio”

   

Tutte le pagine:

Cookies Policy