Articoli

Che fine fa il sacchetto dell’umido?

Giovedì 20 Febbraio 2014 13:02

Pierpaolo Mariani (Waste Italia – Gruppo Sostenya): “L’impianto di Vigevano consentirà di ricavare metano dai rifiuti organici”

Potrebbero essere presto lontani i tempi in cui il ciclo dei rifiuti si chiudeva con l'accumulo dei famigerati sacchi neri in discarica. La parola chiave, per il futuro, è ormai inequivocabile: sostenibilità. Ne sa qualcosa Pierpaolo Mariani, Responsabile della logistica e degli impianti a tecnologia di base di Waste Italia, la società del Gruppo Sostenya leader nella gestione dei rifiuti non pericolosi.

Leggi tutto: Che fine fa il sacchetto dell’umido?

 

Autorizzato impianto di produzione di energia verde da rifiuti organici nel comune di Vigevano

Mercoledì 12 Febbraio 2014 09:03

Pietro Colucci (Kinexia): “ulteriore risultato dell’esperienza e del know-how del nostro Gruppo in oltre venti anni di attività nel settore”

Lo scorso 29 gennaio, Kinexia SpA– holding di partecipazioni finanziarie che opera nel settore delle energie rinnovabili e dell’ambiente, guidata da Pietro Colucci – ha annunciato che la collegata Azienda Servizi Gestioni Ambientali ha ricevuto  l’autorizzazione per la costruzione e l’esercizio di un impianto di produzione di energia verde da rifiuti organici nel comune di Vigevano, in provincia di Pavia.

Leggi tutto: Autorizzato impianto di produzione di energia verde da rifiuti organici nel comune di Vigevano

 

VALUE PARTNERS RIAPRE L’UFFICIO DI DUBAI E RAFFORZA LA PROPRIA PARTNERSHIP

Lunedì 10 Febbraio 2014 11:00

VALUE PARTNERS, MULTINAZIONALE DELLA CONSULENZA STRATEGICA, RIAPRE L'UFFICIO DI DUBAI E RAFFORZA LA PROPRIA PARTNERSHIP CON L'INGRESSO DI TRE NUOVI PARTNERS:
RODRIGO MOTTA MENDES (PER L'AMERICA LATINA),
FRANCESCO PAVONI (PER IL FAR EAST)
ED ENRICO LUCIANO (PER L'EUROPA)

Milano, 10 Febbraio 2014 - Value Partners Management Consulting rafforza la sua partnership internazionale con l'ingresso di tre nuovi partner e riapre la sede di Dubai.
"L'arrivo di tre nuovi partners di lunga esperienza e la riapertura della sede di Dubai", afferma Giorgio Rossi Cairo, managing director di Value Partners," confermano la volontà della partnership di accrescere la competitività di Value Partners a livello globale e in particolare nelle aree geografiche che continuano a mantenere elevati tassi di crescita, dall'America Latina al Far East".

Leggi tutto: VALUE PARTNERS RIAPRE L’UFFICIO DI DUBAI E RAFFORZA LA PROPRIA PARTNERSHIP

 

Efficienza energetica. Nuovo driver per l’economia europea. Pietro Colucci: “un aspetto che ci vede in ritardo spaventoso”

Mercoledì 29 Gennaio 2014 11:02

Lo scorso 22 gennaio, la Commissione Europea ha presentato il nuovo Pacchetto Clima & Energia, che fissa gli obiettivi dell’Unione Europea al 2030 per la riduzione delle emissioni di gas serra (40% in meno rispetto al 1990) e la percentuale minima di energia ricavata da fonti rinnovabili (con l’obiettivo del 27% sul totale complessivo).

Leggi tutto: Efficienza energetica. Nuovo driver per l’economia europea. Pietro Colucci: “un aspetto che ci vede in ritardo spaventoso”

 

Intervento di Vito Gamberale sullo stato di salute del settore fotovoltaico

Giovedì 12 Dicembre 2013 14:31

Lo scorso 28 novembre, l’Ing. Vito Gamberale ha partecipato all’appuntamento annuale organizzato da HFV – Holding Fotovoltaica SpA presso la sede del GSE – Gestore Servizi Energetici di Roma, per discutere  dello stato di salute del settore fotovoltaico.

Vito Gamberale, in rappresentanza dell’azionista di HFV (tra i principali player nazionali del settore) F2i – Fondi italiani per le infrastrutture (di cui è Amministratore Delegato), nonché tra i principali protagonisti della diffusione del telefono cellulare in Italia negli anni Novanta (quando Gamberale era alla guida di TIM – Telecom Italia Mobile, la società si affermò  quale leader mondiale nel settore della telefonia mobile) ha risposto ad alcune domande del giornalista Enrico Cisnetto in un’apposita sezione del Convegno che ha dato il nome all’Evento: “Il fotovoltaico come il computer e il telefono cellulare?”.

La conversazione tra l’Amministratore Delegato di F2i e il giornalista è partita da un confronto operato dall’Ing. Gamberale, tra le due realtà, telefono cellulare e fotovoltaico, anche alla luce dell’attuale leadership italiana in questo settore.

Leggi tutto: Intervento di Vito Gamberale sullo stato di salute del settore fotovoltaico

 

L’Ing. Vito Gamberale ha partecipato al Convegno dal titolo “Il fotovoltaico come il computer e il telefono cellulare?”

Lunedì 02 Dicembre 2013 17:13

Vito Gamberale ha partecipato al Convegno HFV dal titolo "Il fotovoltaico come il computer e il telefono cellulare?". L'evento, organizzato da HFV - Holding Fotovoltaica SpA, in collaborazione con l'AEIT e il GSE, si è svolto a Roma lo scorso 28 novembre 2013.

Leggi tutto: L’Ing. Vito Gamberale ha partecipato al Convegno dal titolo “Il fotovoltaico come il computer e il telefono cellulare?”

 

Vito Gamberale al Convegno organizzato da CIGL-SLC sulle TLC

Venerdì 15 Novembre 2013 10:49

Vito GamberaleL’Amministratore Delegato di F2i, Vito Gamberale, ha partecipato al Convegno organizzato da CIGL-SLC sulle TLC dal titolo “Made for Italy. Poste Italiane e Telecom Italia – Due aziende italiane per il sistema Paese”.

Nel corso del suo intervento, Vito Gamberale, si è pronunciato su alcune delle tematiche che interessano in questi giorni Telecom Italia, sostenendo che si tratta di una Società attraverso cui passa l’evoluzione del Paese. Vito Gamberale ha in particolare auspicato un serio interessamento da parte del Governo italiano alla situazione che Telecom Italia sta attraversando, ed ha manifestato scetticismo verso l’azionista spagnolo della Società, esprimendo la propria contrarietà al fatto che azionisti stranieri possano pagare i propri debiti con cash flow generato in Italia. A tale proposito, Vito Gamberale ha ricordato l’analogia con l’episodio che, nel 2006, lo aveva portato ad opporsi alla fusione con la spagnola Abertis e a lasciare Autostrade, di cui all’epoca era Amministratore Delegato. “La banda larga è ciò che sono state le autostrade negli anni ’60: non se ne può fare a meno”, ha aggiunto.

Leggi tutto: Vito Gamberale al Convegno organizzato da CIGL-SLC sulle TLC

 

Vito Gamberale guidò la rivoluzione della telefonia mobile in Italia

Martedì 05 Novembre 2013 09:32

Nel 1990, la diffusione del radiomobile in Italia aveva una percentuale bassissima (meno dello 0,5%), soprattutto se confrontata con quella di altri Paesi europei. La rivoluzione ebbe inizio circa un anno dopo, quando la SIP decise di far diventare il radiomobile un fenomeno di massa e non più un oggetto di lusso riservato alle élite. Come ricorda Vito Gamberale, che in quegli anni ricoprì l'incarico di Amministratore Delegato della SIP e successivamente di Telecom Italia Mobile, nella sua lectio magistralis del 2007 (in occasione di una laurea honoris causa in Ingegneria delle Telecomunicazioni, conferitagli dall'Università di Roma Tor Vergata), in pochi mesi venne creata una capillare rete di vendita con corner interni o punti vendita dedicati, arrivando "nel giro di due anni, dal '91 al '93, ad oltre 2.500 punti vendita, collegati al sistema informatico centralizzato della SIP". Si trattò di una rivoluzione a livello europeo, attraverso la quale prese avvio in Italia la liberalizzazione della vendita dei terminali, sino ad allora gestita in monopolio.

Leggi tutto: Vito Gamberale guidò la rivoluzione della telefonia mobile in Italia

 

FERNANDO DU CHENE DE VERE E LA NASCITA DELLA PUBBLICITÀ AUTOFILOTRANVIARIA IN ITALIA

Mercoledì 30 Ottobre 2013 15:20

Fondatore della F. du Chène & C, Fernando Du Chene De Vere è l’imprenditore italiano che ha portato la pubblicità sui mezzi di trasporto pubblico. Nel 1888 stipulò, infatti, un accordo con la S.A.O. (Società Anonima degli Omnibus per la città di Milano) che garantiva l’installazione di cartelli pubblicitari al di fuori delle vetture. Fu questo un primo passo significativo per la nascita e la successiva diffusione della pubblicità autofilotranviaria in Italia. Da allora, nei pressi del capoluogo lombardo, cominciarono a manifestarsi i cartelloni sulle “corone” e gli “imperiali” delle vetture tranviarie. Sei anni più tardi, nel 1894, la nuova tendenza si trasportò anche all’interno dei mezzi, attraverso l’installazione di vetrofanie colorate e insegne su corrimano e soffitti.

Leggi tutto: FERNANDO DU CHENE DE VERE E LA NASCITA DELLA PUBBLICITÀ AUTOFILOTRANVIARIA IN ITALIA

 

Quando Vito Gamberale si oppose al “Gaucho”

Giovedì 17 Ottobre 2013 16:51

Il profetico no di Vito Gamberale alla fusione tra Autostrade e Abertis

Nel 2006, Vito Gamberale chiude la sua esperienza di 6 anni in Autostrade per l’Italia, in profondo disaccordo con il CdA e la proprietà della società (la famiglia Benetton), favorevoli a un progetto di fusione con la spagnola Abertis.

In occasione di una riunione del CdA di Autostrade del 3 maggio 2006, Vito Gamberale invitò azionisti e consiglieri a rimeditare il progetto di fusione, soprannominato “Gaucho”, appellandosi all’orgoglio nazionale di una grande azienda che, sino ad allora, aveva rappresentato “un esempio di Italia produttiva, che vuole impegnarsi sempre di più per un futuro migliore”. Nonostante il suo appello, il CdA votò a favore della fusione.

Leggi tutto: Quando Vito Gamberale si oppose al “Gaucho”

 

GIUSEPPE RECCHI (ENI) SARÀ NEL TEAM FREERACING CHE PARTECIPA AL RALLYE DU MAROC 2013

Domenica 13 Ottobre 2013 00:00

Il Presidente Eni Giuseppe Recchi partecipa in moto al Rallye du Maroc 2013, che si svolge dal 13 al 19 ottobre, ultima tappa del Campionato del Mondo 2013 dei Cross Country Rallies.

Leggi tutto: GIUSEPPE RECCHI (ENI) SARÀ NEL TEAM FREERACING CHE PARTECIPA AL RALLYE DU MAROC 2013

   

Alessandro Picardi: La razionalizzazione del sistema aeroportuale alla base di un rilancio del settore

Martedì 08 Ottobre 2013 16:21

 

Prima di diventare Direttore delle relazioni istituzionali e internazionali della Rai, Alessandro Picardi ha ricoperto la carica di Vice Presidente Corporate Affairs presso Alitalia.
Intervistato sulla situazione del settore da Airpress, il manager ha precisato che per un rilancio del trasporto aereo sarebbe necessaria la razionalizzazione del sistema aeroportuale e la conseguente efficienza del comparto.

Leggi tutto: Alessandro Picardi: La razionalizzazione del sistema aeroportuale alla base di un rilancio del settore

   

Isabella d’Este di Leonardo? Veronica Artioli su Sette del Corriere della Sera

Lunedì 07 Ottobre 2013 00:00

Isabella d'Este: dopo 500 anni trovato il ritratto di Leonardo

Lo annuncia Sette, il magazine del Corriere della Sera

Isabella d’Este
Ora si apre il dibattito sull'autenticità del dipinto. Se, come le ricerche sembrano attestare, il ritratto è stato realizzato da Leonardo e poi ultimato dai suoi allievi, potrebbe cambiare un pezzo significativo della Storia dell'Arte. Il quadro e la sua tecnica sono precedenti la realizzazione della Gioconda e del San Giovanni Battista, sui quali ha quindi profondamente influito. Dovrebbero anche essere ridiscusse alcune conclusioni a cui è giunto lo studioso Martin Kemp, il quale sostiene che Leonardo non avesse realizzato quadri su tela. Questa Isabella è su tela, una tela preparata sulla «ricetta di Leonardo»? Misteri di un genio. E misteri delle opere a lui attribuite.

Leggi tutto: Isabella d’Este di Leonardo? Veronica Artioli su Sette del Corriere della Sera

   

SIGLATO UN ACCORDO TRA GIOIA TAURO E YINGKOU, PORTO CINESE

Venerdì 04 Ottobre 2013 16:15

Alleanza con la Cina per il porto di Gioia Tauro: è stato siglato un accordo tra l'Autorità Portuale calabrese e la società terminalista orientale Ying Kou Port Group Corporation. La collaborazione prevede la creazione di una piattaforma logistica per i traffici con la Cina e pone le basi per futuri accordi in ambito commerciale. Nell'intesa potrebbero rientrare anche i porti di Crotone e Corigliano.
Dopo la visita della delegazione orientale in Calabria, ne è prevista una di quella italiana in Cina per avviare attività di trading e business.

   

RELAZIONE DELLE ATTIVITÀ DELLA FONDAZIONE UGO BORDONI NEL 2011

Giovedì 03 Ottobre 2013 16:21

La Fondazione Ugo Bordoni, guidata dal Presidente del Consiglio di Amministrazione Alessandro Luciano, dal Presidente del Collegio dei Revisori Edoardo Ginevra, dal Presidente del Comitato dei Fondatori Alessandro Picardi e dal Presidente del Comitato Scientifico Valerio Zingarelli, nel 2011 ha pubblicato una relazione che sintetizza le attività svolte e quelle in programma per il futuro.
L'elemento centrale è quello della ricerca, che garantisce alla Fondazione un ruolo di alto riferimento scientifico a livello internazionale.

Leggi tutto: RELAZIONE DELLE ATTIVITÀ DELLA FONDAZIONE UGO BORDONI NEL 2011

   

ALESSANDRO PICARDI INTERVIENE SULLA QUESTIONE CINEMA E SPETTACOLO DAL VIVO

Venerdì 27 Settembre 2013 16:56

Nel corso di un'indagine conoscitiva sul cinema e sullo spettacolo dal vivo, tenutasi al Senato della Repubblica nel marzo 2007, Alessandro Picardi, l'attuale Direttore delle Relazioni Istituzionali della Rai e all'epoca Responsabile delle Relazioni Istituzionali per Wind, ha espresso la posizione in merito a questioni relative al finanziamento e al supporto economico del settore.
Partendo dall'ipotesi di modello francese per il cinema, il manager ha invitato a prestare una particolare attenzione nella strutturazione del provvedimento normativo, evitando di andare ad applicare prelievi da altri comparti in fase di sviluppo come l'Iptv per favorire un settore importantissimo per la formazione culturale del Paese ma che non possiede ancora un vero e proprio progetto industriale.

Leggi tutto: ALESSANDRO PICARDI INTERVIENE SULLA QUESTIONE CINEMA E SPETTACOLO DAL VIVO

   

LA STAZIONE TERMINI DIVENTA VODAFONE: IL PROGETTO DI RE-BRANDING DI ATAC

Giovedì 26 Settembre 2013 11:45


Atac, Azienda Tramvie ed Autobus del Comune di Roma, ha portato a termine un'importante iniziativa sul fronte commerciale. La stazione Termini diventa dal 24 settembre Vodafone, operazione di re-branding nata da un accordo trimestrale che porterà nelle casse dell'azienda i fondi necessari al riassestamento e alla riqualificazione del più importante snodo della rete sotterranea.
Roma Termini è la prima stazione italiana ad avere uno sponsor nel nome, sul modello di Madrid.

Leggi tutto: LA STAZIONE TERMINI DIVENTA VODAFONE: IL PROGETTO DI RE-BRANDING DI ATAC

   

Onore al merito

Mercoledì 25 Settembre 2013 10:52

In un recente editoriale, pubblicato da Il Giornale (28.08.2013), Giordano Bruno Guerri rievoca un aneddoto che ben descrive la dedizione e l’etica del manager Vito Gamberale: Il giornalista si lamentò in un articolo di alcune inefficienze della compagnia telefonica, di cui l’Ing. Gamberale era a capo. Il giorno successivo, Bruno Guerri ricevette una chiamata da Vito Gamberale che si fece direttamente carico del problema, risolvendolo in giornata.

Beppe Grillo, in un post del 30.04.2006, elogia Vito Gamberale quale “caso unico in Italia” per essersi “dissociato dall’operazione” che aveva portato alla vendita-fusione di Autostrade con la spagnola Abertis. Gamberale è anche noto infatti per aver guidato, nei primi anni del Duemila, la società Autostrade per l’Italia in un processo di trasformazione che ne ha permesso l’affermazione quale vera e propria multinazionale. Dopo che Vito Gamberale lascia, in disaccordo coi Benetton, guadagna un applauso di Grillo.

Leggi tutto: Onore al merito

   

LE STELLE DEL SUD: PREMIATE LE ECCELLENZE DEL MEZZOGIORNO

Mercoledì 04 Settembre 2013 15:05

Il 31 agosto e il 1° settembre si è svolta a Camigliatello Silano (Cosenza) la III edizione di “Stelle del Sud”, manifestazione dell’associazione culturale Assud che premia i manager e gli imprenditori che hanno contribuito con il loro lavoro a dare un’immagine positiva del Mezzogiorno.

Durante l’evento, condotto da Anna Falchi, sono stati assegnati riconoscimenti a importanti personalità del mondo istituzionale, politico e culturale in ambito nazionale e internazionale.

Vincenzo Pepe, presidente di Fare Ambiente, è stato premiato per il suo impegno in favore dello sviluppo sostenibile.

Alessandro Picardi, direttore delle relazioni istituzionali e internazionali della Rai, ha ricevuto il riconoscimento in quanto manager autorevole nei rapporti con le istituzioni e modello di professionista nel suo lavoro lontano dai riflettori presso prestigiose aziende come Sky e Wind.

Leggi tutto: LE STELLE DEL SUD: PREMIATE LE ECCELLENZE DEL MEZZOGIORNO

   

Gregorio Fogliani: NO agli sprechi di cibo!

Martedì 13 Agosto 2013 10:29

Gregorio Fogliani Qui! Group

Qui! Group contro lo spreco di cibo.

Qui! Group, gigante Italiano sul fronte Buoni Pasto con un giro d'affari 2012 di 525 milioni è uno staff di 1300 persone al 70 per cento femminile, scende in campo contro la povertà. E con il progetto Pasto buono, punta a raccogliere decine di migliaia di pasti da distribuire alle mense de poveri.

Gregorio Fogliani - No allo spreco di derrate alimentari.

Leggi tutto: Gregorio Fogliani: NO agli sprechi di cibo!

   

Tutte le pagine:

Cookies Policy