Efficienza energetica. Nuovo driver per l’economia europea. Pietro Colucci: “un aspetto che ci vede in ritardo spaventoso”

Lo scorso 22 gennaio, la Commissione Europea ha presentato il nuovo Pacchetto Clima & Energia, che fissa gli obiettivi dell’Unione Europea al 2030 per la riduzione delle emissioni di gas serra (40% in meno rispetto al 1990) e la percentuale minima di energia ricavata da fonti rinnovabili (con l’obiettivo del 27% sul totale complessivo).

Numerose le reazioni degli operatori di settore, i quali si sono però soffermati soprattutto sull’esiguità della quota di rinnovabili indicata dal Pacchetto. In realtà, uno degli aspetti chiave contenuti nelle misure dell’Unione Europea riguarda il tema fondamentale dell’efficienza energetica, su cui si giocherà una partita decisiva per la riduzione delle emissioni di CO2.

Secondo Pietro Colucci, Presidente ed Amministratore Delegato del Gruppo Sostenya, l’efficienza energetica è l’aspetto sul quale sarebbe necessario prestare maggiore attenzione, soprattutto alla luce del ritardo accumulato dal nostro Paese.

Non a caso, Sostenya, sotto la guida lungimirante di Pietro Colucci, punta con convinzione sulla ricerca di soluzioni innovative sul versante dell’efficienza energetica. Nel mese di dicembre, Kinexia - holding di partecipazioni finanziarie nel settore delle rinnovabili e del teleriscaldamento controllata dal Gruppo Sostenya – ha traghettato in Borsa Innovatec, realtà italiana all’avanguardia nell’efficienza energetica che nasce dall’unione di quattro operatori già attivi nel settore (Sun System, Stea, Roof Garden e la stessa Innovatec). Tra le varie iniziative, la Società ha realizzato un sistema di domotica via web che consente il monitoraggio dei consumi di una community di utenti, al fine di far sviluppare comportamenti di consumo virtuosi. Si tratta di una sorta di social network dell’efficienza energetica che consentirà ai clienti di risparmiare e di generare ripercussioni positive per l’ambiente. Insomma, la sfida per il futuro sembra richiedere non soltanto la generazione di energia da fonti pulite, ma anche la riduzione degli sprechi e l’ottimizzazione del consumo energetico.

 

Cookies Policy